Pungente, irriverente, anticonformista. Georges Wolinski era uno dei vignettisti satirici più famosi e apprezzati, ma anche criticati, d’Europa. Legato all’Italia fin dalla nascita (figlio di un polacco e di una donna italiana emigrati in Tunisia, dove è nato), Wolinski ha visto pubblicati i suoi disegni e le sue caricature su molti giornali e periodici francesi come  Action, Paris-Presse, Hara-Kiri, Charlie Hebdo, L’Humanité e Paris-Match, ma anche in Italia: negli anni ’70 i suoi disegni iniziarono ad essere pubblicati su Linus, rivista sulla quale apparve per la prima volta il famoso personaggio di Paulette

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘L’Ultima Estate dell’Europa’, a teatro le storie dalla Prima guerra mondiale

next
Articolo Successivo

Charlie Hebdo, sul libro “Sottomissione” di Michel Houellebecq l’ultima copertina

next