Rino Giacalone è un cronista coraggioso ed appassionato che, da anni, a Trapani e non solo, lavora per contrastare mafiosi, collusi, protettori, lo fa senza guardare in faccia nessuno. Per questo è diventato il punto di riferimento di associazioni quali Libera informazione e Articolo21. Le sue denunce non sono mai piaciute ai “maggiorenti” e a quelli che :”a Trapani c’è solo qualche mela marcia…”.

Nei giorni scorsi Rino Giacalone si è visto rinviato a giudizio per aver diffamato il defunto signor Mariano Agate, meglio noto come uno dei boss della zona di Mazara del Vallo. Scrivendo di lui, sul blog MalaItalia, Giacalone aveva ripreso e dedicato a quel “Galantuomo” le parole di Peppino Impastato sulla mafia e le montagne di m…

La vedova di Agate ha sporto denuncia. Giacalone ha giustamente rifiutato ogni conciliazione e ora si ritroverà, nel prossimo febbraio, in un’aula del tribunale di Trapani. Sarà il caso di non lasciarlo solo e di tenere accesi i riflettori su questa storia e sulla prima udienza. Perché non andare a Trapani per riaffermare insieme il nostro No alla mafia e ad ogni bavaglio?

Nel frattempo sottoscriviamo tutti la bella lettera che tanti familiari delle vittime di mafia hanno spedito a Rino Giacalone.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

La Repubblica tradita

di Giovanni Valentini 12€ Acquista
Articolo Precedente

‘Ndrangheta, blitz contro cosca Bellocco: arrestato sindaco e fermato vice sindaco

next
Articolo Successivo

Trattativa: “Nel ’93 allarme Sismi per rischio attentato a Napolitano e Spadolini”

next