Continua una delle settimane più ricche di avanti di questa stagione televisiva: dopo il Grande Fratello di lunedì e La Grande Bellezza andata in onda ieri, stasera tocca all’amichevole di lusso tra Spagna e Italia. Il match di preparazione in vista dei Mondiali brasiliani di giugno, va in onda su Rai1, a partire dalle 22. Orario bizzarro, per la prima serata italiana, ma normalissimo per quella spagnola. La prima tv del film premio Oscar di Paolo Sorrentino ha segnato un risultato Auditel oltre ogni più rosea aspettativa: 36% di share, 8,8 milioni di telespettatori. Che sono davvero tanti, se si considera che non si tratta certo di un film “facile” e destinato al grande pubblico di una prima serata televisiva. Evidentemente si è fatto sentire l’effetto Oscar, ma resta comunque un dato clamoroso che ha battuto anche gli ascolti dell’ultimo Sanremo targato Fazio.

Dopo l’abbuffata di ieri sera, oggi Canale5 deve resistere alla potenza di fuoco di Spagna-Italia e risponde con l’ultima puntata della serie I segreti di Borgo Larici, mentre su Italia1 va in onda Le Iene Show, con Ilary Blasi, Teo Mammuccari e la Gialappa’s Band. La commediola Principe azzurro cercasi, con Anne Hathaway e Julie Andrews, è invece la proposta di RaiDue, mentre su Rai3 torna Chi l’ha visto?, con Federica Sciarelli. Tra i casi affrontati in diretta, quello delle gemelline Schepp, di cui non si ha notizia ormai da tempo, nonostante il suicidio del padre che le aveva portate via dalla madre. Su Rete4, il thriller Il momento di uccidere, pellicola del 1996 di Joel Schumacher con Sandra Bullock, Matthew McCounaghey, Kevin Spacey e Samuel L. Jackson.

Traslocano al mercoledì sera, su La7, Le Invasioni barbariche di Daria Bignardi. Ospiti in studio della puntata di oggi sono Stefano Rodotà, Beppe Severgnini, Arisa, Bruno Barbieri, Gianluigi Paragone e Geppi Cucciari. Sul digitale, Rai4 trasmette il cult American Gigolò, film che ha consacrato Richard Gere, mentre su RaiMovie va in onda la piacevole commedia La donna perfetta, con Nicole Kidman. Iris dedica la prima serata al cinema horror, con il film 30 giorni di buio, mentre su LaEffe fa il suo esordio Fischia il vento, nuova fatica televisiva di Gad Lerner alla ricerca dei rivoluzionari dei nostri tempi.

Sul satellite, Fox manda in onda, in prima tv, i nuovi episodi delle serie White Collar e Beauty and the Beast, mentre su FoxLife tocca alla seconda puntata della versione italiana di Project Runway, con Eva Herzigova. Imperdibile la prima serata di SkyArte dedicata a David Bowie, tra documentari e leggendari live del passato. Serata di grandi amichevoli di calcio, e FoxSports trasmette in diretta l’incontro tra Inghilterra e Danimarca, mentre su FoxSports Plus tocca a Germania-Cile. Due proposte cinematografiche per chiudere: Closer, con Natalie Portman e Clive Owen, su SkyCinema Passion, mentre su SkyCinema Cult va in onda Un gelido inverno, con il premio Oscar Jennifer Lawrence. Buona visione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore