“Il mio piano per governare”. Pier Luigi Bersani, segretario Pd, nell’intervista che ha rilasciato a Repubblica, afferma che non ci sarà un “governissimo” e avanza la proposta di un “governo di cambiamento con sette-otto punti programmatici”. Intanto è ridda di nomi su futuri leader del Partito democratico e futuri premier di non si sa bene quale governo. Si fa anche il nome di Matteo Renzi che si propone come primo ministro e si dice d’accordo all’ipotesi di una “coalizione con Grillo e Berlusconi”. Di questo e altro parleremo in diretta streaming alle 13 dalla webtv de ilfattoquotidiano.it ospiti in studio: Stefano Fassina (neodeputato Pd e responsabile economia del partito), Salvatore Tramontano (Il Giornale), Lorenzo Galeazzi, Emiliano Liuzzi e David Perluigi (ilfattoquotidiano.it). Potete interagire con commenti e domande al sito e tramite i social network. Per Twitter gli hashtag sono: #FattoTv oppure #M5s #Pd

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, il segretario del Pd Bersani non risponde ai cronisti

next
Articolo Successivo

Parola d’avvocato, Ghedini: “Berlusconi? Un ottimo Capo dello Stato”

next