Non c’è più tempo né scelta. Chiedo al Fatto Quotidiano e ai suoi coraggiosi sostenitori di lanciare immediatamente una pressante campagna mediatica a difesa di Scarpinato e Ingroia perché simbolo di tutti coloro che vogliono sia scoperchiato definitivamente il vaso di Pandora. Se saranno costretti ad abbandonare il loro posto, noi elettori italiani alle prossime elezioni scriveremo sulle nostre schede elettorali solo i loro due nomi. Di persone serie e oneste ce ne sono tante in Italia, di quelle che a queste virtù aggiungano anche la capacità di sacrificare le loro esistenze a beneficio della collettività pochissime, e tra queste coloro che trovano il coraggio di dire la verità si contano sulle dita di due mani. Sono stati uccisi quasi tutti. Vogliamo restare completamente monchi? Scriveremo solo i loro nomi sulle nostre schede elettorali. Sono loro che ci rappresentano e non vogliamo, questa volta no, lasciarli soli!

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Trattativa, Csm dice sì a incarico Onu in Guatemala per pm Ingroia

prev
Articolo Successivo

Caso Formigoni, anche amico Perego indagato per villa in Sardegna

next