UNA MARINA DI LIBRI
di Riccarda Patella Linari

Palermo. Dopo il successo della scorsa edizione, dall’1 al 3 giugno sarà ancora più ricco il programma di iniziative al Festival dell’editoria indipendente “Una Marina di Libri”, fra cui, nel settore ragazzi, uno spazio attrezzato per attività ricreative e laboratoriali dedicate ai più piccoli: laboratori artistico-creativi, letture animate, mostre, installazioni, performance, giochi, proiezioni. 

A SCUOLA DI HOUSE
di Lorenzo Tiezzi

Porto Cervo. Il sabato un appuntamento è da non perdere. La Sardegna, di maggio, è infatti più bella che in agosto. Perché al posto della folla e dei prezzi folli, si trovano natura incontaminata e tanti ragazzi sardi che ogni notte si divertono. Sottovento Club, la disco più nota della Costa Smeralda, gestita da sempre dalla famiglia Verona, in console vede la supervisione di Nello Simioli, maestro della house più softe. Il resident è il bravo Lisiò. 

GENESI, UN DISCO PER SEMPRE
Di Vera Risi

Questo è un cd da ascoltare a occhi chiusi come dice lo stesso Giovanni Francesca, chitarrista e autore di questo ottimo lavoro. E noi lo ascoltiamo così, scoprendo che la morbida melodia dei brani fa da aliante sul quale volteggiare. Ogni pezzo vive di vita propria, con una precisa identità

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

L’unico scrittore buono è quello morto

prev
Articolo Successivo

Cannes, caccia al pedofilo

next