Nel pieno dello scandalo sulle intercettazioni a luci rosse con Gianpi Tarantini, il Premier si concede una serata di svago alla festa di matrimonio della nipote Luna, figlia di Paolo, lasciandosi alle spalle convocazioni in tribunale e vicende giudiziarie. “Una festa in famiglia” dice l’onorevole Aprea “con tutti i figli” Un premier “in gran forma” e “sereno” dicono gli ospiti. Unica voce fuori dal coro, appena uscita dai vicini studi televisivi della Rai, quella di Sara Giudice, “l’anti-Minetti” scappata dal Pdl al Terzo Polo, che incalza i politici a “svegliarsi” e mandare a casa B., giunto ormai ad un livello non più sopportabile. Di Giovannij Lucci

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Berlusconi, Tg1, Tg2 e Tg5 ignorano le intercettazioni

prev
Articolo Successivo

Intervista choc di Terry De Nicolò

next