“Faremo il possibile per fare una giunta composta da metà donne”. Luigi de Magistris lo promette nella seconda conferenza stampa che tiene nella sede dell’Hotel di via Partenope, sede del suo comitato elettorale. “Sceglierò in piena autonomia gli assessori, che dovranno essere persone oneste e credibili, ascolteremo le indicazioni dei partiti che mi hanno appoggiato fin dall’inizio”, così come “le parti attive, i movimenti che animano la città”. Poi promette di raggiungere entro sei mesi una quota di raccolta differenziata intorno al 60%. “Non realizzeremo – conclude il neo-sindaco – l’inceneritore di Napoli est, proveremo ad utilizzare, in piena legalità, quello già esistente di Acerra”.
Video di Nello Trocchia

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Insulti e tensioni sotto il comitato di Lettieri

prev
Articolo Successivo

Milano, festa arancione per Pisapia

next