Non so voi, ma io Berlusconi lo vedo male. Lo vedo male perché la scorsa settimana aveva garantito che Mubarak era un uomo saggio e che quindi era bene che restasse al suo posto: è stato travolto dalle proteste di piazza, segno evidente che le proteste di piazza servono a mandare a casa i tiranni, e ora, dalle ultime notizie, pare sia addirittura in coma, Mubarak. Dimostrazione di quello che diceva Andreotti: il potere logora chi non ce l’ha, oppure chi lo perde, chi non ce l’ha più.

Leggi tutto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Lo chiamavano Codice Penale

next
Articolo Successivo

L’avvocato di Nicole Minetti: “Sono sua amica, ma Berlusconi si deve difendere nel processo”

next