I Tg Rai

Quelli Mediaset

La Rete ha delle potenzialità incredibili, una delle più utili è quella di confrontare il modo in cui i vari Tg hanno trattato una notizia. Con un lavoro del genere è più facile capire il notiziario che sta dalla parte dei cittadini, informando dunque correttamente, e quello che invece sta dalla parte dei potenti, disinformando, omettendo, manipolando o semplicemente presentando informazioni parziali con il fine di edulcorare una notizia scomoda.

In questi ultimi anni di videoblogging, l’analisi dei Tg nazionali è stata spesso oggetto dei miei video, proprio perchè la ritengo fondamentale per capire come, in un Paese caratterizzato dal monopolio indiscusso della informazione televisiva, il controllo delle notizie divulgate dai telegiornali può influenzare spaventosamente il confronto elettorale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Per il Fatto 100mila fan su Facebook (in un mese)

next
Articolo Successivo

E il Corriere chiede le dimissioni
di Verdini e Cosentino

next