/ TAG / Brindisi

di Andrea Tundo | 18 ottobre 2017

Rifiuti, le ceneri mai smaltite di Enel vendute anche a Italcementi: ‘Limitate quantità’. Il pm: ‘Può perdere resistenza’

Gli oltre 2,5 milioni di tonnellate di ceneri provenienti anche dalla combustione di olio denso e gasolio - secondo la procura salentina che indaga su 31 manager - avrebbero dovuto essere smaltiti perché "contaminati da sostanze pericolose" come nichel, vanadio e ammoniaca: erano un rifiuto e non potevano essere utilizzate per la produzione di cemento. Ma sono state vendute a tre stabilimenti italiani e anche all'estero

Brindisi, il mare è grosso ma i bagnanti sfidano le onde per provare a salvare il delfino

Amianto sulle navi, per i pm più marinai morti che nelle guerre degli ultimi 20 anni. Ma dalla politica solo mezze verità
Inquinamento, la colpa non è della siccità ma della politica: Italia sotto procedura in Ue, Regioni lente a rispettare impegni

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×