/ / di

Umberto Rapetto Umberto Rapetto

Umberto Rapetto

Giornalista, scrittore e docente universitario

Classe 1959, segno zodiacale Leone, da bambino ero talmente indisciplinato da far finire in collegio pure mio fratello più piccolo, segnando l’alba delle guerre preventive. Maturità classica alla Scuola Militare Nunziatella di Napoli, tre lauree, qualche corso di specializzazione, sono quel generale della Guardia di Finanza in congedo “colpevole” di aver diretto l’indagine sulle slot machine, quella dei 98 miliardi di euro…
Precursore delle indagini telematiche al punto di guadagnarmi l’appellativo di “sceriffo del web”, creatore e per undici anni comandante del GAT Nucleo Speciale Frodi Telematiche, nel 2001 – ad esempio – ho “catturato” gli hacker penetrati nei sistemi informatici del Pentagono e della NASA e di uno di quei bricconi sono pure diventato amico. Mi si vede apparire in tv o mi si ascolta alla radio dove dico sempre le stesse cose, ma alla gente piace così. Scrivo – pardon, scarabocchio – su un mucchio di giornali come fanno quelli che insistono con le penne a sfera che non ne vogliono sapere.
La buonanima di Gigi, mio papà (incredulo di certe pubblicazioni), mi diceva “ieri ho visto un libro di un tuo omonimo” ed io – preoccupato dall’immaginario concorrente – sono stato costretto a farne uscire più di 50 senza riuscire ad incrementare la stima paterna nei miei riguardi. Docente in numerosi Atenei italiani e stranieri (l’ultimo contratto alla Facoltà di Ingegneria all’Università di Genova) e nei più importanti Centri di formazione militare e di polizia (insegno fra l’altro Open Source Intelligence alla NATO School di Oberammergau), cerco di non prendermi sul serio e mi svago con motociclettone e auto d’epoca. Dopo un anno e mezzo in Telecom Italia, prima in veste di consigliere strategico di Franco Bernabè, e poi come Group Senior Vice President, ho scelto di trovare nuove avventure e sono stato come sempre fortunato riuscendo in qualcosa di divertente da fare. Ho “messo su” una piccola azienda, assumendo qualche bravissimo giovane a tempo indeterminato e cercando di tener fede al nome dell’impresa che si chiama “HKAO – Human Knowledge As Opportunity.
Ho deciso di scrivere sul sito del Fatto Quotidiano per annoiare amici prezzolati e dissertare inutilmente su temi di sicurezza informatica, crimini tecnologici e stravaganze cibernetiche.

www.hkao.it

Twitter: @Umberto_Rapetto

Leggi anche: Guardia di Finanza, si dimette Rapetto. Multò i re dei videopoker per 98 miliardi

Blog di Umberto Rapetto

Tecno - 19 settembre 2017

CCleaner hackerato, forse anche il vostro. Perché dovete preoccuparvi

Quando ero bimbo, i “milioni” erano quelli delle stelle di un salumificio che ambientava in atmosfera western il proprio Carosello, il cui ritornello musicale faceva cantare in maniera ipnotica un ormai immortale “le stelle sono tante, milioni di milioni”. Oggi questa cifra è invece il refrain che accompagna le notizie di cronaca in tema di […]
Tecno - 8 settembre 2017

Pirateria informatica, il tornado cyber peggio di Irma: almeno 140 milioni di vittime

Non c’è soltanto il tornado Irma a terrorizzare gli americani in queste ore. Una sorta di tifone cyber, infatti, ha appena travolto Equifax, una delle tre grandi agenzie statunitensi di controllo dei crediti. Nessun problema meteorologico o climatico: è stata la furia dei pirati informatici che sono riusciti ad aprire un’incredibile breccia in uno dei caveaux […]
Tecno - 4 settembre 2017

Wikileaks hackerato da OurMine? Uno scherzetto su cui riflettere

Chi la fa, l’aspetti. Wikileaks promuove l’hackeraggio della combriccola di pirati arabi OurMine e diventa bersaglio proprio dei soggetti che si augurava di vedere arrembati. Chi si è collegato all’insediamento virtuale che abitualmente svela ingombranti segreti di Stati e multinazionali si è trovato dinanzi ad una imbarazzante pagina in cui l’hacking team saudita mostra un proprio logo e […]
Cronaca Nera - 1 settembre 2017

Il richiedente asilo picchiato ad Acqui Terme, il Ku Klux Klan e la bagna cauda

Fino a qualche giorno fa, gli unici pugni famosi di Acqui Terme erano quelli con cui il grande Franco Musso conquistò la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Roma nel 1960. Mentre il pugile che salì sul podio più alto nella categoria dei pesi piuma e che affiancò Nino Benvenuti nei welter e Cassius Clay (poi divenuto […]
Tecno - 30 agosto 2017

Sarahah viola i dati personali, l’anonimato di Fantozzi con l’accento svedese

Mi stupisco che ci si stupisca. Lo sbigottimento dinanzi alla notizia che una app violi la nostra riservatezza mi sembra davvero eccessivo. Chi installa programmini e applicazioni sui dispositivi elettronici a disposizione – e in particolare su quelli “mobili” che lo accompagnano ovunque – dovrebbe sapere che i software non sono mai così trasparenti come ci farebbe […]
Media & Regime - 24 agosto 2017

Cara Boldrini, ti scrivo. Contro gli insulti sul web non bastano i proclami

Ho assistito con dispiacere all’alternarsi delle offese e delle repliche che hanno caratterizzato gli sgradevoli duelli virtuali tra gli irriducibili dell’inaudita violenza verbale del web e la presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini. Ho pensato alle migliaia di persone che in analoghe circostanze non possono sperare nel peso di un ruolo istituzionale per arginare le […]
Tecno - 17 agosto 2017

Cybersecurity, in caso di attacco non seguite l’esempio del ministero della Difesa

Dovremmo riscoprire la serietà, valore che dalle nostre parti si è eclissato da tempo. Grand commis, generaloni e manager di vario genere, che – punti nel vivo – si affrettano a smentire qualsivoglia notizia che possa riguardare la fragilità dei rispettivi sistemi informativi, dovrebbero prendere esempio da Soren Skou, amministratore delegato della Maersk Line. Immaginando […]
Tecno - 13 agosto 2017

I sistemi informatici dell’Esercito? Vulnerabili, i programmi vanno fatti in proprio

L’impietosa storia della vulnerabilità dei sistemi in uso all’Esercito italiano è il drammatico specchio del corrente quadro della situazione nazionale, contesto in cui è difficile scegliere se mettersi a piangere o scoppiare a ridere. Lo scoop del quotidiano La Repubblica evidenzia come il nostro destino sia nelle mani di soggetti la cui incompetenza disarma anche […]
Cronaca - 10 agosto 2017

Modella inglese rapita a Milano, una storia tratta da Amici miei – atto II

La storia che ha catalizzato la cronaca continentale è quella della fino ad allora sconosciuta Chloe Louise Ayling, balzata tra i titoli della stampa come protagonista di una vicenda che ha dissetato il disidratato pubblico della torrida estate. Qualche giorno fa, la ventenne originaria di Oldbury, nella regione inglese delle West Midlands, si presenta al […]
Tecno - 8 agosto 2017

Rousseau hackerato: uno vale uno, ma zero (R0que_0) vale di più

Lo scenario è quello della battaglia navale. Identico, inequivocabilmente ritmato dal susseguirsi delle fatidiche espressioni “colpito” e “affondato” cui un giocatore è costretto a replicare alla dichiarazione delle coordinate alfanumeriche dell’avversario. Prima la piattaforma Rousseau, poi il blog di Beppe Grillo, e quindi quello delle Stelle. Se ora si esagera a parlare di una Caporetto […]
Milan Games Week: dalla Xbox One X agli Youtuber, senza dimenticare cosplayer ed eSport, cosa aspettarsi dall’edizione 2017
ZenFone 4: Gigabit LTE, lenti grandangolari, selfie e wefie da oltre 20MP e batterie ad alta capacità per i nuovi smartphone di ASUS

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×