/ di

Lucio Musolino

Articoli di Lucio Musolino

'ndrangheta - 5 dicembre 2018

‘Ndrangheta, maxi operazione tra Europa e Sud America: 90 arresti. Colpita la cosca Pelle-Vottari: cocaina e riciclaggio

Novanta arresti per associazione mafiosa e narcotraffico tra l’Europa e il Sud America. Il blitz è scattato stanotte nella Locride, in provincia di Reggio Calabria, dove è stata colpita la cosca Pelle-Vottari. Ma anche in Germania, in Belgio, in Olanda e in alcuni paesi oltreoceano come il Costa Rica e la Colombia da dove partiva […]
'ndrangheta - 3 dicembre 2018

Processo Matacena, cambia la contestazione per Scajola e Dell’Utri sceglie di non rispondere

Un’associazione segreta, collegata alla ‘ndrangheta, agevolata dall’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola, oggi sindaco di Imperia. Il processo “Breakfast” doveva essere alle battute finali e oggi era prevista la deposizione di Marcello Dell’Utri. Dopo una serie infinita di rinvii per motivi di salute e per problemi tecnici relativi alle videoconferenze, l’ex senatore e fondatore di Forza […]
Cronaca - 2 dicembre 2018

San Ferdinando, 18enne del Gambia muore carbonizzato nella tendopoli. Cgil: “Condizioni non degne di un Paese civile”

Un altro morto nell’inferno di San Ferdinando. Suruwa Jaithe, un ragazzo di 18 anni originario del Gambia, è morto carbonizzato nella baraccopoli della zona industriale di Gioia Tauro, a ridosso del porto. Un altro morto che si poteva evitare se, come tutti i politici degli ultimi 30 anni hanno promesso, si fosse trovata una soluzione […]
Cronaca - 1 dicembre 2018

Dl Sicurezza, migranti via dal Cara e portati a Crotone. Croce Rossa: ‘Alcuni hanno dormito in strada. Lunedì sarà sos’

Alcuni sono stati accolti dalla Croce Rossa. Altri dalle associazioni della rete solidale. Una parte però è finita per strada. È il bilancio del primo provvedimento emesso dalla prefettura di Crotone in ottemperanza al decreto Sicurezza approvato nei giorni scorsi in Parlamento: 24 persone sono state costrette a lasciare il Cara di Isola Capo Rizzuto. […]
Mafie - 30 novembre 2018

‘Ndrangheta, le motivazioni della sentenza Gotha: “Sistema allargato di potere tra cosche, massoneria e politica”

Al sesto piano del Cedir, sede della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, c’è chi ha descritto la sentenza “Gotha” come inimmaginabile 10 anni fa. Forse è così. Di sicuro con le inchieste “Mamma Santissima”, “Fata Morgana” e “Sistema Reggio”, il procuratore aggiunto Giuseppe Lombardo e i sostituti della Dda Stefano Musolino, Roberto Di Palma […]
Cronaca - 22 novembre 2018

Reggio Calabria, a fuoco panetteria aperta da un mese: sit-in in piazza contro i clan. Proprietaria: “Mi rimane solo fumo”

Oltre 400 persone ieri pomeriggio hanno partecipato a Reggio Calabria al sit-in organizzato da Libera per esprimere solidarietà ai titolari di “Zero Glutine”, la panetteria distrutta da un incendio doloso la notte tra il 14 e il 15 novembre. Un’intimidazione consumata in pieno centro storico e secondo le modalità tipiche della ‘ndrangheta. Nonostante i colpi […]
'ndrangheta - 21 novembre 2018

Mafia e scommesse, chi è il 25enne al vertice del business a Reggio Calabria. “Movimentati 10 milioni in 4 anni”

“Per dare un’idea sul volume di affari movimentato dalla rete ruotante intorno alla figura di Mico Tegano dal 2012 al mese di febbraio 2016, hanno raccolto nella sola città di Reggio Calabria scommesse per un importo complessivo pari a 9.464.084,72 euro”. I numeri dell’inchiesta “Galassia” fanno paura. Sono ancora più impressionanti se si considera che il […]
Cronaca - 18 novembre 2018

Riace, reportage dal paese senza più migranti: “Rischio che torni borgo fantasma. Abbiamo già chiuso scuole e negozi”

Dopo lo smantellamento del modello Riace con l’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto il sindaco Mimmo Lucano e la revoca dello Sprar da parte del ministero dell’Interno, il paesino della Locride vive un momento di difficoltà per i trasferimenti dei migranti ma non abbandona la speranza per il futuro. In queste ore molti migranti stanno lasciando […]
Mafie - 14 novembre 2018

Gioco online, l’inchiesta di Reggio Calabria: al centro del sistema la cosca ‘ndranghetista dei Tegano di Archi

Il gioco online in Calabria parlava la lingua della cosca Tegano di Archi. Al centro dell’inchiesta “Galassia” ci sono le società di scommesse online con i marchi “Planetwin365”, implicata fino al 2017, “Betland” e “Enjoibet” che, secondo gli inquirenti, avevano un rapporto “sinallagmatico con la ‘ndrangheta”. Un rapporto che consentiva alle famiglie mafiose di infiltrarsi […]
Mafie - 14 novembre 2018

Gioco online, le mani delle mafie sul mercato delle scommesse: 68 arresti tra Reggio Calabria, Catania e Bari

Avevano bisogno di “quelli che cliccano, che movimentano” i soldi facendoli transitare da un Paese all’altro senza lasciar traccia delle transazioni online, non di quelli che fanno “bam bam”, cioè di quelli che sparano. E così avevano puntato tutto sul gioco online, impadronendosi – secondo la Direzione nazionale antimafia – del mercato delle scommesse. Tutte […]
Processo Matacena, cambia la contestazione per Scajola e Dell’Utri sceglie di non rispondere

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×