/ / di

Gianni Rosini

Articoli di Gianni Rosini

Zona Euro - 3 dicembre 2016

Elezioni Austria, primo banco di prova per l’ultradestra europea. Testa a testa tra il populista Hofer e il verde Van der Bellen

(160523) -- VIENNA, May 23, 2016 (Xinhua) -- Norbert Hofer, candidate for Austria's Presidency of Austria's Freedom Party, attends an after presidential election party in Vienna, Austria, May 22, 2016. Mail votes are to be taken into account and the final result of Austrian presidential election could be announced on Monday. (Xinhua/Qian Yi) Vienna sarà il primo esame di maturità per la destra ultranazionalista in Europa occidentale. Dopo l’annullamento di maggio per irregolarità formali e il rinvio del 2 ottobre scorso per un difetto nelle buste contenenti le schede per corrispondenza, il 4 dicembre l’Austria eleggerà il suo prossimo Capo di Stato. All’ultimo ballottaggio, il candidato dei Verdi, […]
Ipse Dixit - 11 novembre 2016

Trump, Joe Lansdale: “Sarà il presidente più razzista della storia degli Stati Uniti”

joe-lansdale-675 Una stampa colpevole, un Partito Repubblicano incapace ed elettori distanti dalla figura di Hillary Clinton sono il mix che ha portato alla vittoria di Donald Trump alle ultime presidenziali americane. Ne è convinto Joe Lansdale, scrittore statunitense, autore del ciclo Hap & Leonard, che da più di trent’anni racconta il cuore profondo dell’America. “Trump – […]
Elezioni USA 2016 - 11 novembre 2016

Trump presidente. Siria, Egitto, Russia, Israele, Turchia: chi esulta per l’arrivo del repubblicano che predica l’isolazionismo

AbacaPress/LaPresseOnly Italy538546 Damasco, Il Cairo, Mosca, Tel Aviv e Ankara. Dopo i risultati delle urne statunitensi, sono questi i governi impegnati nello scenario mediorientale che esultano per l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. Meno interventismo e più isolazionismo americano significano più spazio di azione per i governi dal pugno più fermo. Se le simpatie […]
Elezioni USA 2016 - 9 novembre 2016

Trump, Letta: “Errore ignorare la rabbia, oggi la gente vota contro l’establishment a prescindere. Monito anche per l’Italia”

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
Roma 03-05-2015
Politica
Enrico Letta ospite di In Mezz'ora
Nella foto Enrico Letta

Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
Rome 03-05-2015
Politic
Enrico Letta host at tv show "In Mezz'ora"
In the photo Enrico Letta Enrico Letta, ex ministro e presidente del Consiglio, il presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz, ha dichiarato che con Donald Trump presidente degli Stati Uniti “la relazione transatlantica diventerà più difficile”. Cosa vuol dire? Sono fondate le preoccupazioni di alcune cancellerie europee? “Secondo me la preoccupazione è pienamente giustificata. Dobbiamo distinguere due aspetti. Primo: bisogna […]
Mondo - 2 agosto 2016

Libia, analista: “Nessuna escalation, solo gli Usa nella posizione di bombardare”

Libia 675 Le bombe lanciate a Sirte hanno il marchio a stelle e strisce dell’aviazione americana. A dare l’ok all’intervento dei caccia di Washington è stato il primo ministro del governo libico voluto dalle Nazioni Unite, Fayez Al Sarraj. Che per la prima volta ha chiesto l’intervento di un Paese straniero nella lotta contro lo Stato Islamico. Un […]
Mondo - 23 luglio 2016

Turchia, dalla fuga in aereo di Erdogan all’intelligence che sapeva tutto: tutti i punti oscuri del golpe fallito

erdogan 675 Sono passati pochi giorni dal fallito colpo di Stato in Turchia. Gran parte degli ideatori e dei partecipanti al golpe sono già stati arrestati, il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha dato il via a un giro di vite tra militari, magistrati e membri del movimento legato al predicatore e oppositore politico Fethullah Gülen che ha […]
Mondo - 20 luglio 2016

Terrorismo, giovani male addestrati e con armi improvvisate. Da Nizza alla Baviera i Jihadisti sono low cost ma pronti a tutto

Attentatori low cost 675 Preparazione militare scarsa o inesistente, nessun contatto con i vertici dello Stato Islamico, indottrinamento di pochi mesi o assente. Sono però pronti a tutto pur di uccidere in nome del Califfo e il numero delle vittime spesso eguaglia quello delle azioni coordinate da Raqqa. Sono i jihadisti a costo zero sparsi per l’Europa: un nuovo […]
Mondo - 17 luglio 2016

Turchia, dalle purghe nell’esercito all’accentramento del potere: “Ecco perché il golpe fallito favorisce Erdogan”

erdogan675 Carri armati che assediano il Parlamento, caccia militari che sorvolano i cieli sopra i palazzi di Ankara e militari che nella capitale e a Istanbul tentano di rovesciare il governo del Partito per la Giustizia e lo Sviluppo. Venerdì notte lo “Stato Parallelo” tanto temuto dal presidente turco, Recep Tayyip Erdoğan, è uscito per la […]
Zonaeuro - 7 luglio 2016

Brexit, analisti divisi sui contraccolpi per il made in Italy: “A rischio moda e alimentare”. “No, soffrirà la meccanica”

moda armani 675 L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea ha destabilizzato i mercati e preoccupato per le conseguenze sull’export dall’Italia verso il Regno Unito. Riguardo all’impatto generale del voto, gli analisti sono concordi: il calo delle esportazioni si farà sentire dal 2017, quando dovrebbero essere chiusi i primi accordi tra Londra e Bruxelles in vista dell’uscita vera e propria. Ma a quanto […]
Mondo - 3 luglio 2016

Bangladesh, l’Isis perde territori e città. Ma rilancia la sua immagine con attentati in Asia ed Europa. Che non ha progettato

isis-675 Gli attentatori giurano fedeltà allo Stato Islamico e i vertici di Raqqa non perdono l’occasione di prendersi il “merito” degli attentati di matrice islamista. Anche nell’ultimo attentato a Dacca, capitale del Bangladesh, dove hanno perso la vita venti persone, tra cui nove italiani, i miliziani in nero fedeli ad Abu Bakr al-Baghdadi hanno sfruttato il […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×