/ / di

Giulietto Chiesa Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa

Giornalista

Giornalista, corrispondente dall’Urss e poi dalla Russia (1980-2000). Direttore di “Cometa” (Comunicazione, Etica, Ambiente), trimestrale. Fondatore di “Alternativa”. In questo blog, tra molte altre cose, vorrei parlare, con chi mi leggerà , di “radici”, cioè del passato che non ci viene più insegnato; delle cose da non dimenticare.
Della necessità di imparare ad ascoltare.
Del cambio d’epoca che ci tocca di attraversare – a noi, di questa e della generazione che verrà – e di una transizione inevitabile verso una società radicalmente diversa rispetto a quella in cui viviamo.

www.giuliettochiesa.it
www.megachip.info

www.alternativa-politica.it
www.zerofilm.info
www.youtube.com/user/MegaChannelZero

Post di Giulietto Chiesa

Mondo - 7 febbraio 2016

Russia, perché demonizzano Putin

E’ in corso una campagna forsennata di demonizzazione del presidente russo Vladimir Putin. Molti se ne accorgono, tanto è evidente. Non tutti ne capiscono le ragioni. Non tutti si rendono conto di chi la organizza. Mettiamo in fila i fatti. Gli ultimi, perché la faccenda va avanti da diversi anni. Da quando il presidente russo […]
Mondo - 3 gennaio 2016

Crisi e rischio recessione globale: il futuro non è nell’economia

Sono appena trascorsi otto anni dall’inizio della crisi mondiale, se si prende come data di riferimento quella della bancarotta della Lehman Brothers. Da allora la gran parte dei commenti degli “esperti” è rimasta nell’ambito di una spiegazione tradizionale, cioè ha esaminato la situazione — che si prolunga ormai da tempo — come effetto di un […]
Zonaeuro - 8 dicembre 2015

Sinistra europea e i suoi inutili lamenti

Fuori dalle geremiadi della sinistra sconfitta (meritatamente) in Francia, sarà utile cominciare a riflettere su quanto sta accadendo già da qualche anno. La spiegazione la si trova subito, confrontando la catastrofe di Hollande con il successo contemporaneo di Jeremy Corbyn nel Regno Unito, in una elezione locale ma molto significativa, nella quale il suo candidato […]
Mondo - 30 novembre 2015

Erdogan, cosa vuole (e perché non lo avrà)

L’obiettivo primario di Erdogan è stato, ed è, quello di abbattere Bashar al-Assad. Lo spingono le sue ambizioni neo-ottomane, il suo islamismo sunnita ma anche capitalista, comunque anti-sciita. Lo spinge il calcolo tattico di compiacere i neo-con americani (che sono alleati di Israele e, quindi, puntano a liquidare la Siria, ostacolo principale alla costruzione della Grande […]
Mondo - 29 novembre 2015

Russia-Turchia: Putin, il vero giocatore di scacchi

È diventata di moda, in questi giorni, la metafora di Putin “grande giocatore di scacchi”. E sia pure. In effetti lo è. Ma bisogna guardare anche chi ha di fronte. Di fronte non ha nessuno. Obama è palesemente fuori gioco. Si avventura davanti agli schermi tv con l’aria rintronata di chi ha preso sberle sonore. […]
Cultura - 17 ottobre 2015

Premio Nobel Letteratura 2015, come si ‘usa’?

Intendo dire la persona, il potenziale premiato. La parte monetaria, il premio, è qui affare suo e non lo è di questa riflessione. Mi occupo del resto: di chi usa chi. E del come il chi numero 1 usa il chi numero 2. E del come il chi numero 2 si comporta in modo di ricevere […]
Mondo - 20 settembre 2015

Talk show: maledizione dei tempi moderni

Abbastanza strano trovarsi in una trasmissione televisiva in Russia (Primo Canale) e partecipare (involontariamente) a un talk show praticamente identico (per superficialità, scorrettezza informativa, tendenziosità preliminare ecc) a quelli che il pubblico italiano è costretto a subire da anni, senza alternativa, da tutti i canali. Strano in primo luogo perché, a differenza di quanto accade […]
Mondo - 3 settembre 2015

La Cina scivola e l’Occidente affonda

Alla vigilia dell’enorme parata militare cinese, in occasione del 70-esimo anniversario della vittoria contro il Giappone, l’International New York Times aveva già perduto l’a-plomb che lo contraddistingue come ammiraglia mediatica dell’Occidente. Un titolo, a centro pagina, suonava più o meno così: “La Cina scivola verso il basso e la mette in spettacolo”. Rovesciare la frittata […]
Mondo - 1 agosto 2015

Patto Usa-Turchia contro l’Isis: il gatto, la volpe e i tagliagole

675 confine turco E’ in corso uno scandalo davvero ignobile, che si colloca a metà strada tra la violenza imperiale, che ormai travalica i confini della decenza, e l’inganno mediatico che – in un’unica soluzione – giustifica la violenza e copre l’inganno. Ohibò, di che si tratta? Dell’alleanza, finalmente ristabilita, tra gli Stati Uniti e la Turchia, a […]
Mondo - 18 luglio 2015

11 settembre, appunti leggendo Gregory Bateson

Scrivo questi appunti per continuare la riflessione sul cosiddetto complottismo, materia tanto infinita quanto fondata su diversi equivoci semantici, che non è possibile qui sceverare (cosa che farò in un post successivo). Ma torno sull’argomento per rivolgermi ai molti – moltissimi ormai – che non cessano di arrovellarsi attorno alla pratica impossibilità di una serena […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×