/ / di

Giulietto Chiesa Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa

Giornalista

Giornalista, corrispondente dall’Urss e poi dalla Russia (1980-2000). Direttore di “Cometa” (Comunicazione, Etica, Ambiente), trimestrale. Fondatore di “Alternativa”. In questo blog, tra molte altre cose, vorrei parlare, con chi mi leggerà , di “radici”, cioè del passato che non ci viene più insegnato; delle cose da non dimenticare.
Della necessità di imparare ad ascoltare.
Del cambio d’epoca che ci tocca di attraversare – a noi, di questa e della generazione che verrà – e di una transizione inevitabile verso una società radicalmente diversa rispetto a quella in cui viviamo.

www.giuliettochiesa.it
www.megachip.info

www.alternativa-politica.it
www.zerofilm.info
www.youtube.com/user/MegaChannelZero

Post di Giulietto Chiesa

Società - 1 gennaio 2015

2015: pane al pane e vino al vino

Una previsione facile facile: il 2015 sarà sicuramente peggiore del 2014. In compenso sarà migliore del 2016. Abbiamo finito l’anno sotto il segno del patto di stabilità. Che è quello che precede la stabilità definitiva, il rigor mortis, l’immobilità che accompagna la dipartita. Il Paese è allo sfacelo: industriale, tecnologico, organizzativo, morale. Il Jobs act è […]
Società - 30 dicembre 2014

Fine anno, sei brevi notazioni sul tema

Nota n. 1. Le specie viventi – molte, non tutte – hanno ripetutamente mostrato le loro capacità di adattamento agli ambienti che andavano mutando. Che fare se il quadrante dell’evoluzione cominciasse a segnare l’ora di un nuovo adattamento della nostra specie al suo ambiente? Infatti non solo pare che l’ambiente stia mutando, ma che non […]
Mondo - 21 dicembre 2014

Prigioniero in Estonia, ‘Muchos años despues’

“Muchos años después, frente al pelotòn de fusilamiento, el coronel Aureliano Buendìa habìa de recordar aquella tarde remota en que su padre lo llevò a conocer al hielo”. Alzando gli occhi da questo incipit in tutti i sensi fantastico, mi si parava dinnanzi la porta di ferro massiccio che si era appena chiusa con lo […]
Economia & Lobby - 9 dicembre 2014

Guerra, anzi Superguerra: il decalogo imperialista

Scrivevo, nel lontano 2002 queste cose. Le ripropongo qui perché magari potrebbero essere utili per il futuro. “Ecco dunque il decalogo che ha creato l’Impero e che ci ha portato alla guerra, anzi alla Superguerra: 1) Fai in modo che la tua moneta sia l’insostituibile moneta di riserva per tutti, o quasi tutti, gli altri […]
Mondo - 7 dicembre 2014

Usa, la nuova risoluzione porta alla guerra contro la Russia?

Il 4 dicembre 2014 potrà a buon diritto essere incluso nell’elenco delle date che avranno anticipato, o preparato, la terza guerra mondiale. Luciano Canfora ha pubblicato un bel libretto, “1914” (Sellerio), a cento anni dall’inizio della prima, per ricordarci, saggiamente, che queste faccende non nascono all’improvviso, ma richiedono una lunga preparazione. E ne descrive il […]
Mondo - 23 novembre 2014

Capire la Russia (grazie ai francesi)

Che strano! A quanto pare i francesi ci hanno aiutato, più di tutti gli altri, a “capire la Russia”. Compito difficilissimo, per altro, a risolvere il quale i russi stessi non hanno dato un grande contributo se non nelle opere di alcuni dei loro grandi scrittori. Non ho alcuna pretesa di cominciare qui una analisi […]
Economia & Lobby - 20 novembre 2014

Quantitative Easing: obiettivo produrre inflazione (e proteggere il dollaro)

Il rublo ha perduto in poche settimane quasi il 30% del suo valore rispetto al dollaro e all’euro. E tutti, qui in occidente, a fregarsi le mani: la Russia non ce la fa a resistere a lungo nel braccio di ferro con l’America e l’Europa. Li stroncheremo. Hanno già perso la prima Guerra Fredda, perderanno […]
Mondo - 10 novembre 2014

Il Muro di Berlino è caduto un’altra volta

Il Muro di Berlino è caduto un’altra volta, 25 anni dopo, con un grande fragore propagandistico e tra le acclamazioni dei vincitori della Guerra Fredda. Il segno che ha caratterizzato l’evento è stato univoco: viva la fine del comunismo, viva la libertà. Con una equazione che lascia intendere che la prima è causa della seconda. […]
Mondo - 7 novembre 2014

Russia, tre nazionalismi. ‘L’inverno è vicino’

Il 4 novembre si è celebrata in tutta la Russia la festa dell’Unità Nazionale russa. Trasferimento sul piano civile di una idea della Chiesa Ortodossa russa, tempestivamente abbracciata da Putin. Grandi manifestazioni di popolo in tutte le regioni del paese, a cominciare dalla Crimea, ultima arrivata – per meglio dire ritornata – nella madrepatria della […]
Mondo - 29 ottobre 2014

Russia: ritorno all’Hotel President

Invitato a partecipare alle “Letture Zinovieviane”, dedicate all’ex dissidente sovietico Aleksander Zinoviev - l’autore, tra altre decine di opere, di un libro che fece epoca negli anni ’70 , Cime abissali – sono stato ospitato nell’Hotel President. Scrivo per raccontare il mio ritorno, appunto, dove mancavo dal lontano 1991. Era il grande albergo del Comitato Centrale […]

•Ultima ora•

×