/ / di

Alle porte coi sassi Alle porte coi sassi

Alle porte coi sassi

Un blog fiorentino

“Siamo alle porte coi sassi” è uno dei più antichi detti fiorentini e vuol dire che manca poco, il tempo stringe. Oggi è urgente uscire da una crisi in cui il sistema liberista fa profitti colpendo e impoverendo soprattutto i più deboli e la classe media. Ovunque. Anche a Firenze, anche in Toscana.
In questa pagina condividiamo analisi, vertenze, conflitti e mobilitazioni fondate sulle pratiche di resistenza che si sviluppano sui nostri territori. Lo facciamo attraverso la voce di attivisti, studiosi e animatori di lotte e di realtà sociali tra le più avanzate che sulla rivista La Città invisibile, curata dal laboratorio politico fiorentino perUnaltracittà, e non solo, mettono al centro le persone e i loro diritti e non il profitto di pochi.
Sito
Facebook
Twitter
Issuu

Blog di Alle porte coi sassi

Media & Regime - 18 febbraio 2017

Salvini e hate speech, una casa editrice si mette di traverso. Non lasciamola sola

Foto Lapresse - Omar Abd el Naser
24/12/2016 - Milano, Italia

Comizio della Lega Nord alla vigilia di Natale, presso Piazza 1 Maggio a Sesto San Giovanni, luogo dove è stato ucciso la notte scorsa Anis Amri, responsabile della strage di Berlino. Hanno partecipato Matteo Salvini, Mario Borghezio, Toni Iwobi, Riccardo Pase e Iari Colla

cronaca

Nella foto: Matteo Salvini


Photo Lapresse - Omar Abd el Naser
24/12/2016 - Milano, Italia

Lega Nord's meeting at 1 Maggio square in Sesto San Giovanni (MI), when cops took down Anis Amri.

News

In the picture: Matteo Salvini di Cristiano Lucchi * Un paio di anni fa, nella giornata internazionale dedicata al ricordo del genocidio dei rom nei lager nazifascisti, Matteo Salvini dichiara: «I campi Rom? Li raderei tutti al suolo». Il Corriere della Sera ne scrive e il leader della Lega Nord rilancia l’articolo su Facebook con la chiosa: «Voi cosa fareste?», invitando così – […]
Economia & Lobby - 14 febbraio 2017

A Firenze come a Roma: prima lo stadio, poi l’urbanistica

stadio_artemio_franchi_firenze675 di Ilaria Agostini Un nuovo stadio della Fiorentina. E a Novoli, quartiere nella zona nord-ovest del capoluogo toscano, una Cittadella viola che fa gonfiare volumetrie e proventi. Metri cubi da costruire in project financing nei pressi dell’aeroporto in espansione (quello di Carrai e Eurnekian) che, a sua volta, scalza una vecchia lottizzazione oggi in mano […]
Economia & Lobby - 31 gennaio 2017

Tav a Firenze, saranno i contribuenti a pagare i litigi nel Pd

alta-velocita-675 di Tiziano Cardosi * La vicenda del Passante ferroviario di Firenze – il sottoattraversamento Tav – è emblematica di cosa siano nella realtà le Grandi opere inutili e imposte (Goii) e di quali siano le dinamiche che le sostengono. Un progetto ormai vecchio di oltre 20 anni e proprio per questo oggi è necessario ripercorrerne […]
Economia & Lobby - 26 novembre 2016

Alta velocità Firenze, a che punto è la farsa

renzi-2009 di Tiziano Cardosi *  L’articolo di Sergio Rizzo sul Corriere della sera del 22 novembre scorso ha portato finalmente alla ribalta nazionale la vicenda, davvero surreale, del progetto di Passante ferroviario Alta Velocità di Firenze. Che cos’è questa infrastruttura, la più grande che si vorrebbe realizzare in città? Sarebbe una linea sotterranea di collegamento tra le tratte […]
Economia & Lobby - 3 settembre 2016

Tav Firenze, piccola guida per amministratori Pd confusi: il progetto alternativo

Una delle critiche avanzate ai movimenti fiorentini (ma non solo) dai dominanti (siano essi esponenti delle istituzioni, dei partiti o delle imprese che vivono di capitalismo di Stato) è quella di saper solo criticare. Per questi signori fermare le Grandi opere dannose per la collettività, inutili per risolvere i problemi dei cittadini e capaci di […]
Economia & Lobby - 14 luglio 2016

Tav Firenze: Confindustria dà i numeri, nessuno li controlla

alta-velocità-firenze-675 di perUnaltracittà – laboratorio politico Firenze “Alta velocità ferroviaria, nuova pista Aeroporto, Terza corsia dell’A11, Polo fieristico-congressuale e Tramvia significano +1% strutturale di Pil, oltre 270 milioni l’anno e 5.300 nuovi posti di lavoro”. Lo ha dichiarato Massimo Messeri, presidente di Confindustria Firenze, aprendo lo scorso 7 luglio l’assemblea annuale degli industriali. Qui trovate il comunicato stampa in […]
Cultura - 22 giugno 2016

Firenze, Karl Lagerfeld a Palazzo Pitti: non confondiamo l’arte con il marketing

KARL LAGERFELD 675 di Franca Falletti* Martedì 14 giugno, in occasione dell’apertura di Pitti Uomo, è stata inaugurata, nelle sale della Galleria Palatina di Firenze, la mostra dello stilista Karl Lagerfeld, accolta in molti commenti della stampa con l’atteggiamento di chi vede finalmente, sulle pigre sponde dell’Arno, il risveglio di una cultura che si è fatta viva e […]
Cronaca - 26 maggio 2016

Firenze: ‘Attenzione alle buche’. Così il Comune fa prevenzione sul rischio alluvione

«Attenzione a dove cammini: potrebbero esserci voragini e buche». Apre così – profetico – il volantino diffuso nei giorni scorsi dalla Protezione civile del Comune di Firenze in preparazione dell’esercitazione “Mugnone 2016”, che si terrà il 28 maggio prossimo in zona Romito-Statuto-Vittoria: una simulazione delle attività di soccorso necessarie in caso di tracimazione del Mugnone. […]
Economia & Lobby - 25 maggio 2016

Voragine Lungarno, Publiacqua privilegia i profitti e trascura manutenzione e controlli

firenze-675-2 E’ vero che alla base del crollo sul Lungarno c’è un evento meccanico accidentale come la rottura di una dorsale dell’acquedotto ma è anche vero che la città è soggetta a rischi, pericoli, incidenti, anche fatalità. Invece di imprecare oggi contro la sorte malvagia e ria e da domani continuare ad aumentare i rischi con […]
Blog - 22 aprile 2016

Firenze e mezzi pubblici? Autobus e pubblicità

*Massimo De Micco Una volta si diceva: “Fermate il mondo, voglio scendere”. Ora non è più possibile, almeno a Firenze. Le fermate degli autobus sono appaltate a sponsor che vengono menzionati sul cartello come se la fermata fosse loro. Si sale a “Laboratorio di analisi Taldeitali” e si scende a “Rosticceria Pincopallino”. Anche la voce artificiale che segnala […]
Radio Sportiva, un milione di ascoltatori, zero giornalisti assunti. Dopo lo sciopero della redazione, l’editore apre al dialogo
Ddl contro false notizie, Ciccone: “Il web non ha regole? È ‘fake news’. Serve educazione, non censura”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×