La somiglianza con l’indimenticato e indimenticabile Freddie Mercury è davvero impressionante. Ecco Rami Malek nella prima foto del biopic Bohemian Rhapsody che uscirà nelle sale Usa il 25 dicembre del 2018, diretto da Bryan Singer (I soliti sospetti, X-Men, Superman Returns e Operazione Valchiria). L’immagine è stata twittata ieri da Entertainment Weekly per quello che sarebbe stato il 71esimo compleanno di Mercury. Lo scatto immortala il leader dei Queen sul palco del Live Aid (1985).

Anche Malek, che in precedenza ha interpretato Una notte al museo e L’amore all’improvviso, è stato colpito dalla foto: “Quando apri gli occhi e vedi una persona completamente diversa da te che ti guarda dallo specchio, be’, quello è il momento in cui ti arriva la conferma di quel che hai fatto”. Brian May e Roger Taylor pare abbiano gradito l’immedesimazione dell’attore e la sua abnegazione: “Rami ha una grande presenza e si è interamente, dedicato al progetto. Ormai è completamente Freddie, in carne e ossa, e questo è fantastico“.