“Dopo il rapporto di Frontex sull’operato non limpido di alcune Ong è necessario che governo, Csm e chiunque lo abbia attaccato chiedano scusa al procuratore di Catania Zuccaro. L’esecutivo faccia ciò che deve e non sia complice della tratta degli schiavi del terzo millennio”. Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, intervendo sulla polemica intorno alle organizzazioni e alla loro attività di soccorso dei migranti in mare.