Leone di Lernia, ospite e voce dello Zoo di 105, sarebbe in gravi condizioni ma, come dimostra una foto postata questa mattina sull’account Facebook dello Zoo, “tiene duro“. Moltissimi i commenti postati degli utenti sotto l’immagine: “Oohh Leone.. non abbiamo ancora finito di insultarti… che cazzo fai vuoi morire proprio adesso… ma alzati da sto letto e cammina in Radio vaaaaa.. ciao Leone ti voglio bene…”, scrive un commentatore.

Ad annunciare le non buone condizioni di salute di Leone con un video postato su Facebook è stato proprio lo staff dello storico programma: “Volevo aggiornarvi sulla situazione di Leone, forse qualcuno ha letto il post di Marco ieri sera: non posso entrare molto nello specifico però Leo non sta bene ed è abbastanza grave. Siamo tutti molto preoccupati per lui – ha dettoFabio Alisei – anzi, anche più che preoccupati perché quello con Leone è un rapporto personale che dura da tanti anni e quindi siamo un po’ giù, perché la situazione non è bella”.

Il post al quale fa riferimento Alisei è stato scritto nella serata del 21 febbraio da Marco Mazzoli: “Abbiamo iniziato questo lungo percorso radiofonico insieme. Per 18 lunghi anni, ci siamo insultati, augurati la qualsiasi. Ti ho fatto un milione di scherzi, abbiamo creato tormentoni indimenticabli e costruito il programma radiofonico più assurdo d’Italia. Hai 80 anni, ma non hai mai mollato un secondo. Quando andiamo in onda, siamo cane e gatto, ma nella vita reale, ti voglio un bene indescrivibile”.

Nella mattina del 23 febbraio sulla pagina Facebook dello Zoo è apparso un nuovo aggiornamento: