Tutte le migliori squadre del campionato hanno vinto, rispettando un copione che già da qualche giornata vede Juventus, Roma, Napoli, Inter conquistare i tre punti. La venticinquesima giornata di Serie A, però, ha offerto anche una bella sorpresa: il trionfo del Pescara, il primo di quest’anno, con cinque reti al malcapitato Genoa, grazie soprattutto all’arrivo di Zdenek Zeman sulla panchina della società ultima in classifica con la difesa più battuta (55 gol). Torna al successo anche il Milan davanti ai propri tifosi a San Siro, battendo la Fiorentina 2-1 con la prima rete nel campionato italiano per  lo spagnolo Deulofeu. L’Inter conquista tre punti con il gol decisivo del giovane Gabigol. Per l’attaccante brasiliano si tratta della sua prima marcatura da quando è arrivato in Italia e l’ha realizzata nello stesso stadio, quello del Bologna, dove Ronaldo siglò il primo gol della sua carriera in nerazzurro. Juventus e Roma ne fanno quattro rispettivamente ai danni di Palermo e Torino e si confermano i primi due club del campionato. Successi esterni (2-1) sia per la Lazio di Simone Inzaghi che per il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Il Napoli, dopo la sconfitta in Champions contro il Real Madrid, ha vinto 3-1 sul campo del Chievo Verona. L’Atalanta continua a macinare punti e si conferma quinta forza della Serie A di quest’anno. Unico pareggio del turno è quello tra Sampdoria e Cagliari (1-1).

MILAN-FIORENTINA 2-1 (Kucka 16′, Kalinic 20′, Deulofeu 31′)

ROMA-TORINO 4-1 (Dzeko 10′, Salah 17′, Paredes 65′, Lopez 84′, Nainggolan 90’+2′)

UDINESE-SASSUOLO 1-2 (Fofana 7′, Defrel 70′ e 79′)

BOLOGNA-INTER 0-1 (Gabriel Barbosa 81′)

SAMPDORIA-CAGLIARI 1-1 (Isla 6′, Quagliarella 22′)

PESCARA-GENOA 5-0 (Orban autogol 5′, Caprari 19′, Benali 31′, Caprari 81′, Cerri 87′)

CHIEVO VERONA-NAPOLI 1-3 (Insigne 31′, Hamsik 38′, Zielinki 58′, Meggiorini 72′)

EMPOLI-LAZIO 1-2 (Krunic 67′, Immobile 68′, Keita 80′)

ATALANTA-CROTONE 1-0 (Conti 48′)

JUVENTUS-PALERMO 4-1 (Marchisio 13′, Dybala 40′, Higuain 63′, Dybala 89′, Chochev 90’+3′)