La Casa Bianca si prepara ad accogliere Matteo Renzi e la moglie Agnese: tutto pronto per la “State dinner” di questa sera. A sedersi accanto a Barack e Michelle Obama insieme al premier (che il Washington Post definisce, con un’enfasi un filo marcata, “Il Justin Trudeau” italiano) saranno la campionessa paralimpica Beatrice Vio, la direttrice del Cern Fabiola Giannotti, la curatrice del dipartimento di Architettura e Design del Moma Paola Antonelli, Roberto Benigni, Giorgio Armani e Paolo Sorrentino.

Questa la ‘delegazione’ scelta direttamente dal premier. Gli ospiti potranno assistere a una performance della cantante Gwen Stefani e gustare le prelibatezze dello chef Batali: agnolotti di patate dolci con burro e salvia, insalata di zucca, braciole di manzo con colatura di rafano e friarielli. E’ un omaggio a piatti italiani, rivisitati con verdure dell’orto della Casa Bianca. I colori caldi dell’autunno, bouquet rosa e gialli, abbelliranno i tavoli del dinner che si svolgerà sotto una tenda sul prato sud della Casa Bianca. Una location ideale per queste giornate estive a Washington.