Il 19 agosto 1839 il fisico François Arago presentò all’Accademia delle scienze francese il brevetto di Daguerre, chiamato originariamente “dagherrotipo”. Un nome che in seguito prese in prestito due parole dal greco, creando la parola “fotografia”: letteralmente “scrittura di luce“. Per celebrare il “World Photography Day” è stata dunque scelta la data simbolica della nascita della fotografia che da quel giorno di 177 anni fa è arrivata all’immagine digitale e all’obiettivo incorporato nello smartphone. Per celebrare la giornata, Facebook pubblica in home un augurio di un “buon 177esimo anniversario” alla fotografia, mentre Twitter ha lanciato l’hashtag #WorldPhotographyDay, che è entrato fra i trending topic.