Approda su La7 il primo talent dedicato alla comicità. Da giovedì 17 marzo, Diego Abatantuono, Selvaggia Lucarelli e Paolo Ruffini saranno chiamati a giudicare i comici di Eccezionale Veramente, sotto la conduzione di Gabriele Cirilli. Dopo una prima fase di casting, che ha visto oltre mille partecipanti, la giuria dovrà adesso scegliere il nuovo volto della comicità italiana tra i 160 selezionati, che si sfideranno sul palco in performance da tre minuti, con un unico obiettivo: far ridere i giudici e proseguire verso la finale. Il vincitore otterrà un contratto con Colorado Film per il cinema e la televisione del valore di 100.000 euro.

Sul palco oltre ai giudici, si alterneranno dei giurati d’eccezione tra cui Renato Pozzetto, Massimo Boldi, Gabriele Salvatores, Oscar Farinetti, Chiara Francini, Gianni Rivera e Dario Fo. Per la prima volta ad essere giudicata sarà anche la tecnica dei comici: “In altri programmi c’erano sempre delle esibizioni comiche con una reazione totalmente acritica o comunque il parametro di giudizio unico era l’applauso o la risata” ha fatto notare Selvaggia Lucarelli, impegnata anche nella giuria di Ballando con le Stelle. Stavolta invece i giudici, che di comicità sono degli esperti, studieranno con occhio critico ogni aspetto dell’esibizione.