E’ stata inaugurata il 2 febbraio presso il Museo di storia naturale G. Doria di Genova la mostra “Spiders”, presentata come la più imponente esposizione di ragni vivi della storia. Dal 3 febbraio al 5 giugno sarà possibile ammirare 50 specie di tarantole, 10 scorpioni e 3 scolopendre per poterne “scoprire – spiegano gli scienziati del museo – l’anatomia e i veleni con un approccio scientifico. Gli aracnofobici sono avvisati.

 

Le immagini sono di Fabio Bussalino