Lunedì è morto a Ibiza, all’età di cinquantuno anni, Paul Walden. A darne la notizia il The Guardian, nella versione online. Il nome Paul Walden, probabilmente, non vi dirà niente. In realtà il musicista e dj scomparso a Ibiza è stato famosissimo nel 1990, grazie a una delle hit più ballate di quell’anno, con un ritorno di popolarità nel 2012. Paul Walden era infatti meglio noto come Guru Josh, che regno’ sulle piste da ballo nel 1990 con la hit ‘Infinity’, tornata in auge nel 2012 in una versione rivista e aggiornata.

Sulle ragioni della morte non si è fatta ancora chiarezza. A darne notizia un suo collaboratore, nome noto del mondo della dance, Darren Bailie, che ha fatto sapere sulla sua pagina Facebook della scomparsa di Guru Josh in maniera alquanto bizzarra. Ha infatti dato la notizia sottolineando come il quotidiano britannico si sia sbagliato usando una sua foto, invece che quella del suo socio, e dicendo poi che a morire non era stato lui ma Paul Walden. A chiudere il sinistro post un classico RIP Paul.