Matteo Salvini abbandona le felpe per vestire i panni del Re Magio. Come annunciato qualche giorno fa al programma radiofonico La zanzara, il leader del Carroccio ha partecipato al presepe vivente organizzato dalla scuola della figlia Mirta, impersonando uno dei tre magi.

La foto di Salvini in versione natalizia con fascia arancione e abito nero e oro, è comparsa sul suo profilo Twitter, dove il segretario della Lega, tenace sostenitore delle tradizioni natalizie, ha scritto: “Evviva i Re Magi, evviva il Presepe, evviva i bimbi in festa!“. La foto è stata poi ripresa dal direttore di Chi, Alfonso Signorini, che l’ha lanciata su Instagram scrivendo: “Esclusivo. Ecco Matteo Salvini come Re Magio al presepe vivente dell’asilo di sua figlia”.

L’immagine ha scatenato l’ironia del web: “Come asino sarebbe perfetto” ha commentato un utente, mentre altri hanno ironizzato: “qualcuno gli ha detto che i magi sono iraniani e non cristiani?“.

Non sono mancati nemmeno i fotomontaggi del Salvini – Magio accompagnato dalla Santanchè in versione Teatro alla Scala, che pochi giorni fa aveva scatenato la fantasia degli utenti di internet.