Non è più l’epoca degli ascolti oltre i dieci milioni per la Nazionale di calcio, ma quando giocano gli Azzurri, la sfida dell’Auditel è comunque segnata. E anche ieri sera, con l’Italia di Conte che ha chiuso le qualificazioni agli Europei in bellezza battendo la Norvegia, RaiUno ha trionfato con 7,5 milioni di spettatori e uno share del 26,57%. Al secondo posto, ma a distanza siderale, la seconda parte del film Titanic (3,5 milioni e 13,05%) su Canale5.

Buon risultato per Stasera tutto è possibile, lo show condotto da Amadeus su RaiDue, che ha ottenuto 2,5 milioni di telespettatori (10,55% di share), mentre è da segnalare l’ottimo esordio della nuova stagione de La Strada dei Miracoli, il programma condotto da Safiria Leccese su Rete4, con 1,3 milioni di spettatori (6,52%). Il film I fantastici viaggi di Gulliver su Italia1 (1,4 milioni, 5,33%), ha battuto i due talk show politici del martedì sera, ancora una volta fanalini di coda: Ballarò (RaiTre) si è fermato a 1,1 milioni (4,99%), mentre Giovanni Floris con Di Martedì (La7) si deve accontentare di un milione (5,34%).

Nonostante l’assenza dei pacchi di Affari Tuoi causa Nazionale, Striscia la Notizia non è riuscita ad approfittarne, fermandosi sotto i 4 milioni (share del 14,02%), mentre Dalla vostra parte di Del Debbio (Rete4) ha battuto Otto e Mezzo (La7): 1,5 milioni (5,38%) contro 994mila (3,57%). RaiUno continua a vincere agevolmente la sfida del preserale, con L’Eredità che ottiene 5 milioni (24,91%) mentre Avanti un altro! di Paolo Bonolis si ferma a 3,3 (17,02%). Stesso risultato per lo scontro tra i tg delle 20, con il Tg1 che supera i sei milioni di spettatori (25,27%), distanziando di quasi dieci punti il Tg5 (4,2 milioni, 16,97%). In seconda serata, Bruno Vespa vince ma non convince con 815mila spettatori (9,32%), mentre su RaiDue Sorci Verdi (condotto da J Ax) si ferma a 340mila (3,52%).