Due personalità opposte, due caratteri diversi, due differenti modi di fare musica, ma la stessa voglia di mettersi ancora in discussione. Sessantaquattro anni Claudio Baglioni, 71 Gianni Morandi, battibeccano un po’ per copione un po’ per natura, ma il risultato è un divertente gioco della parti. Basta vederli sui social network: l’onnipresente Gianni, che si fa fotografare mentre sgrana i piselli, il riflessivo Claudio, che scrive poemi notturni sugli astri. Il cantante bolognese: “Io rispondo a tutti su Facebook, è qualcosa che ho scoperto un paio di anni fa,  e anche agli insulti rispondo sorridendo, senza mai contrappormi”  di Silvia D’Onghia