Provocatoria sempre, anche se non si tratta di moda o musica. “Non vale la pena denunciare la violenza sessuale, è troppo umiliante”. Madonna in una intervista all’Howard Stern Show ha parlato così riferendosi alla sua personale, drammatica esperienza, la violenza subita quando aveva 19 anni e rivelata solo molti anni dopo. All’epoca la cantante non sporse denuncia perché, ha spiegato “non volevo ritornare su quello che avevo subito”. Un intervento destinato a suscitare polemiche perché la pop star ha milioni di fan in tutto il mondo.

Madonna in tour per promuovere il disco Rebel Hert, dopo l’apparizione su Rai 3 da Fabio Fazio nei giorni scorsi, ha rilasciato un’intervista anche a “Verissimo” su Canale 5: “Sono una donna italiana”, ha detto. “Quando amiamo abbassiamo la guardia, ci buttiamo nelle braccia del nostro amore, ci abbandoniamo e non sentiamo gli allarmi. L’amore è una lotta tra il buio e la luce: l’amore è tutto. Se ho mai vissuto un amore come quello che canto in “Living for love”? Certamente, come potrei scriverne se non lo avessi sperimentato?”.

Dall’amore a un possibile nuovo matrimonio. La cantante, regista, attrice, produttrice e anche regista non esclude di tornare all’altare, sebbene, secondo quanto ha raccontato al quotidiano britannico The Sun, le sue seconde nozze con il regista Guy Ritchie, seguite a quelle con Sean Penn, non sia stato per niente facile. “Non potevo essere realmente me stessa”, ha detto la diva del pop al giornale, ma alla domanda se desidererebbe risposarsi, la sua risposta è stata: “Mai dire mai”.