/ TAG / Peculato

di F. Q. | 20 novembre 2018

Anticorruzione, la Lega salva i suoi imputati e condannati: il governo battuto con il voto segreto sul peculato

Passa con 284 sì e 239 no il colpo di spugna per accusati di peculato: come i leghisti Rixi, Tiramani e Molinari. Che dice: "Non siamo stati noi". Beffa M5s: testo è dell’ex Vitiello, espulso perché massone. Rimpallo di responsabilità nel Carroccio. Iezzi: "Sono stati i fichiani". Salvini: "Voto sbagliato, linea la do io". Poi aggiunge: "Un incidente di percorso che avrà come conseguenza quella di approvare il dl sicurezza ancora più in fretta". Un deputato: "Segnale ai pentastellati". Il capogruppo dei 5 stelle D'Uva: " Fatto gravissimo. Così non si va avanti"
Manovra, Buffagni (M5s): “Tensioni dopo decisione dell’Ue, ma non abbiamo idee da scalmanati”
Anticorruzione, governo battuto col voto segreto. Fiano: “Maggioranza debole”. E Forza Italia grida: “Onestà, onestà”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×