/ di

Pierluigi Giordano Cardone Pierluigi Giordano Cardone

Pierluigi Giordano Cardone

Giornalista

Giornalista, pugliese, classe 1979, sposato con Luisiana, pigro. Basta? No? E allora: sono nato a Fasano, in provincia di Brindisi ma più vicina a Bari. Ancora? Primi articoli su Osservatorio, mensile della mia città e vera scuola guida di giornalismo e di vita. Una volta presa la ‘patente’ ho iniziato a viaggiare da solo. Ho lavorato come corrispondente per il Nuovo Quotidiano di Puglia, contemporaneamente mi sono divertito in tv (poco) e in radio (tantissimo). Anni indimenticabili perché la cronaca locale ti rende punto di riferimento (e di critica) per le comunità che racconti. Poi via: a Salerno per la scuola di giornalismo, a Roma per uno stage al Gr1 Rai. Contemporaneamente ho creato con un paio di amici una rete di siti d’informazione locale: un’idea nata grazie a soldi pubblici e che ora si regge sulle sue gambe, nonostante tutto. Nel 2010 la svolta: stage al Fatto Quotidiano, in seguito collaboratore dalla Puglia, poi sostituzioni estive e ora Milano, alla redazione del fattoquotidiano.it. Di cosa mi occupo? Di ciò che mi incuriosisce. E anche di sport, ma vorrei rimanesse solo una passione. Appunto: questo blog è lo sfogo alla mia passione.

Articoli di Pierluigi Giordano Cardone

Calcio - 14 novembre 2017

Gian Piero Ventura, Carlo Tavecchio e la loro Italia da retrobottega: dimenticarli subito per programmare il futuro

La teoria è molto semplice: finita l’era dei Totti, dei Del Piero, dei Vieri, dei Baggio, il movimento calcistico italiano in questo momento storico è capace di proporre campioni di caratura internazionale solo in panchina. Per intenderci: Conte, Allegri, Ancelotti. Per cercare di colmare il gap con le nuove, vecchie potenze del pallone internazionale, un […]
Società - 12 settembre 2017

Stupri, “doppiopesismo dei media: razzisti a Rimini, garantisti a Firenze. Serve a rafforzare l’idea del mondo che già c’è”

Dai “vermi magrebini” di Rimini, ai carabinieri “stupratori ma solo fino a prova contraria”. Dai marocchini colpevoli a prescindere dalle indagini, agli italiani che “aspettiamo le indagini” prima di dichiararli colpevoli. Appena 12 giorni separano la violenza di gruppo di Rimini da quella di Firenze sulle studentesse americane, eppure il modo in cui i media […]
Cronaca Nera - 29 marzo 2017

Emanuele Morganti, i contorni del delitto di Alatri: controllo del territorio, omertà, campanilismi e storie di droga

Omertà. Controllo del territorio. E campanilismi. Quest’ultima parola non è mai stata pronunciata nella conferenza stampa del procuratore capo di Frosinone Giuseppe De Falco, eppure l’omicidio del 20enne Emanuele Morganti è anche una storia frutto di rivalità di paese, di antiche acredini tra centri abitati confinanti. E, soprattutto, di piccoli delinquenti che nei loro centri abitati pensano […]
Politica - 2 febbraio 2017

Renzi ha un problema: l’Ulivo 2.0 di D’Alema e Bersani è una cosa seria. “Se non apre al dialogo finiranno lui e il Pd”

Non ha ancora un nome né contorni definiti, ma il nuovo progetto politico di Massimo D’Alema (con annessa minaccia di scissione) è una cosa seria. Molto seria. E fa paura a Renzi e ai vertici del Partito Democratico. Al pari delle parole di Bersani, che all’Huffington Post ha preannunciato la creazione di un Ulivo 2.0 in […]
Lobby - 10 gennaio 2017

Fatture false per operazioni inesistenti: indagati Dagostino, Niccolai, Bacci e Moretti, tutti uniti dall’outlet di Reggello

Fatture false per ottenere vantaggi fiscali con operazioni inesistenti. Sullo sfondo l’outlet The Mall di Leccio Reggello (Firenze), di proprietà del gruppo Kering dopo i piani di ampliamento portati avanti tra gli altri da un gruppo di imprenditori di area renziana, oggi nel mirino della Procura di Firenze. Che ha fatto eseguire tutta una serie […]
Calcio - 29 novembre 2016

Chapecoense, favola senza lieto fine: dalla 4° serie alla finale di Copa Sudamericana. Storie e ricordi di un sogno infranto

A Chapecò, fuori dallo stadio Arena Condà, ci sono centinaia di tifosi. Piangono e pregano. Da ore. Da quando le radio e le televisioni di tutto il mondo hanno raccontato la fine di un sogno: la loro Chapecoense non c’è più. L’aereo che trasportava la squadra di calcio brasiliana a Medellin per la finale di Copa […]
Calcio - 11 ottobre 2016

Nozze gay, cade il tabù: vicepresidente Savoia sposa il compagno. “Per Tavecchio sono un diverso? Felice di esserlo”

“Spero che la mia storia possa servire ai tanti gay che ci sono nel mondo del calcio e che sono costretti a nascondersi perché hanno paura di rendere nota la loro sessualità“. Gianni Salzano ha 46 anni. E’ un imprenditore di Roma, dove vive e lavora con il suo compagno Carlo. Operano nel campo della sanità: […]
Politica - 10 ottobre 2016

Antonio Decaro prossimo presidente Anci. Voluto da Renzi, ma ‘creato’ da Emiliano: il sindaco di Bari tra i due litiganti

Renziano sì, anti-Emiliano proprio no. Protagonista di un nuovo tentativo di dialogo tra governatore e premier? Chissà. L’unica certezza è che Antonio Decaro sarà il prossimo presidente dell’Anci. Manca solo l’ufficialità: l’investitura arriverà durante il congresso che si terrà da metà settimana nella ‘sua’ Bari. Una vittoria, quella di Decaro, favorita dal ‘ritiro’ di Enzo Bianco, sindaco […]
Referendum Costituzionale - 28 settembre 2016

Referendum, la missione poco istituzionale della Boschi in Sud America: propaganda per il Sì a spese degli italiani

Il governo italiano ha speso almeno 12.625 euro di soldi pubblici per fare campagna elettorale in Sud America a favore del Sì al referendum del 4 dicembre. Ad ammetterlo è una doppia smentita. La firma è quella dell’ufficio stampa di Maria Elena Boschi. “Al contrario di quanto scrive Il Fatto Quotidiano” quella del ministro in Argentina, […]
Politica - 10 maggio 2016

Pd Basilicata, Lacorazza: “Io epurato perché a favore del referendum No Triv. E non mi sono ancora espresso su riforme”

“Sono stato epurato. Non ci sono dubbi. Anche perché non c’è nessun’altra motivazione politica”. Piero Lacorazza (Pd) non è più presidente del consiglio regionale della Basilicata da neanche tre ore. Al suo posto l’alfaniano Franco Mollica (Udc). Sostituito. “Epurato” dice lui, perché si è speso troppo in favore del Sì al referendum del 17 aprile […]
Italia-Svezia 0-0, Ventura: “Chiedo scusa agli italiani, ma non mi dimetto”. Buffon e De Rossi dicono addio alla nazionale
Italia-Svezia 0-0. Gian Piero Ventura perde, non si dimette e incassa: mezzo milione per non qualificare l’Italia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×