/ di

Massimiliano Sfregola Massimiliano Sfregola

Massimiliano Sfregola

Giornalista

Romano, classe ’78. Giornalista, editore e blogger. Vivo dal 2005 in nord Europa, dal 2008 nei Paesi Bassi. Mi occupo di politica europea, subculture, minoranze etniche, rifugiati, diritti umani.
Collaboro/ho collaborato, tra gli altri, con il Manifesto, Liberazione, l’Espresso, Pagina 99, Left Limes, il Fatto Quotidiano e in tv con Nederland 2 (tv di stato olandese), RAI e Mediaset. Nel 2014 ho fondato 31mag.nl, un portale quotidiano multilingue di news, video e approfondimenti su Paesi Bassi e Belgio; la redazione è ad Amsterdam, in un edificio che ospita 43 richiedenti asilo.
Questo blog raccoglie frammenti di storie legate alle mie attività: le vicende dei richiedenti asilo, i diritti, i Paesi Bassi, la società multietnica, le subculture, le minoranze, la questione cipriota, la Turchia e la Grecia, l’Europa, il Regno Unito in frantumi, il jihadismo, le culture della diaspora, i movimenti antagonisti, gli strascichi del colonialismo (soprattutto quello olandese). Cerco di raccontare vicende (piccole o piccolissime) e di acciuffare notizie sfuggite ai radar.
Non ho mai tempo, full-time, ma quando ne trovo mi tengo occupato con le mie passioni di sempre: il reggae e la musica elettronica (drum n bass). A lungo sono stato dj e ho scritto di musica, ma questa è un’altra storia.
—–
I was born in Rome in 1978. I am a journalist, publisher and blogger. Since 2005 I’ve been living in Northern Europe, currently Im based in The Netherlands. My fields of expertise are European politics, subcultures, ethnic minorities, refugees, human rights (and all in between).
My contributes have been published on italian daily papers Il Manifesto, Liberazione, l’Espresso, Pagina 99, Left, Limes, Il Fatto Quotidiano. For the TV I contributed to programmes broadcasted by Nederland 2 (Dutch public service), RAI (Italian public service) and italian private broadcaster Mediaset. In 2014 I founded 31mag.nl, a multilingual news portal about The Netherlands and Belgium. Newsroom is based in Amsterdam inside a building housing 43 asylum seekers.
This blog collects fragments, thoughts and stories related to my activities: asylum seekers, human rights, The Netherlands, the multiethnic society, subcultures, minorities, the Cyprus issue, Turkey and Greece, Europe, United Kingdom, jihadism, the diaspora cultures, radical movements, and post-colonialism. I dig for stories (small or tiny) and catch news that have escaped from mainstream radar.
I never have time, on a full time basis, but any now and then I keep myself busy with my life passion: reggae and electronic music (drum n bass). For a long time I was a dj and wrote about music. But that is a different story.

Articoli di Massimiliano Sfregola

Mondo - 3 marzo 2018

Sede Ema, ad Amsterdam non sorridono tutti: “Prezzi degli immobili saliranno e stipendi detassati. Cittadini penalizzati”

“Gli italiani non sanno perdere”. Commentava così la scorsa settimana, all’emittente olandese NOS, il corrispondente da Roma Mustafa Marghadi l’annuncio del ricorso italiano contro l’assegnazione dell’agenzia del farmaco ad Amsterdam. Eppure nella capitale, non sono tutti in festa: qualcuno, passata l’euforia, ha fatto i conti e si è accorto che nel saldo per la partita […]
Zonaeuro - 3 marzo 2018

Sede Ema ad Amsterdam, una delle imprese che la deve costruire si è ritirata. Ma il governo non lo ha detto

Dura Vermeer, una delle due imprese in corsa per l’appalto per la costruzione del Vivaldi Building, futura sede definitiva dell’Agenzia europea del farmaco Ema, è rimasta da sola; l’altra società Züblin, parte del colosso Strabag non è più in corsa dal 3 febbraio. Lo scrive il Parool, quotidiano di Amsterdam. Il motivo? Tempi troppo stretti e […]
Zonaeuro - 31 gennaio 2018

Ema ad Amsterdam, poche case in città e non ci sono posti nelle scuole per i figli dei dipendenti. ‘No a corsie preferenziali’

“Nessuna corsia preferenziale per gli alloggi agli impiegati Ema, non sarebbe corretto verso gli altri”, l’assessore alle Attività produttive del comune di Amsterdam, Udo Kock, è stato categorico nel tentativo di spegnere le polemiche che da mesi divampano in Olanda a proposito dell’arrivo dell’Agenzia del Farmaco. Già perché non tutti hanno esultato per l’operazione, un successo […]
Mondo - 12 agosto 2017

Uova al fipronil, allarmi negati e tagli ai controlli: la gestione amatoriale della crisi di Olanda e Belgio

La vicenda delle uova al fipronil, che all’origine sembrava un piccolo incidente locale, si è trasformata in pochi giorni in uno scandalo comunitario aggravato dalle scarse comunicazioni tra autorità, lo scaricabarile tra l’Aja e Bruxelles dettato da interessi nazionali da proteggere e la poca attenzione alla salute dei consumatori. Per capire da dove è partito tutto è necessario fare […]
Mondo - 2 agosto 2017

Migranti, la “nave identitaria” C-Star respinta anche dalla capitaneria di porto ellenica

La missione della C Star, la nave affittata da un gruppo di attivisti per ostacolare le operazioni di salvataggio delle Ong al largo delle coste libiche, assomiglia sempre più ad un’odissea: dopo il duplice stop, prima a Suez e poi a Cipro, il battello ha incontrato ieri, martedì primo agosto, un altro ostacolo a largo dell’isola di Creta. […]
Mondo - 26 luglio 2017

Defend Europe, la nave anti-migranti ferma a Cipro: “Arrestati armatore ed equipaggio, a bordo cingalesi irregolari”

La missione Defend Europe è partita male: dopo lo sosta prolungata a Suez, arriva un altro stop forzato. La C-Star, l’imbarcazione battente bandiera del Djibouti noleggiata dagli identitari per ostacolare i salvataggi dei migranti da parte delle ong a largo delle coste libiche, è ferma a Famagosta, nell’area occupata di Cipro. Questa volta però non è […]
Mondo - 14 settembre 2013

Corte penale Aja: “Non abbiamo alcuna giurisdizione su vicende interne siriane”

Mentre prosegue il “batti e ribatti” diplomatico tra Stati Uniti e Russia, a proposito dell’intervento militare in Siria, inizia a farsi strada sull’ampio fronte del non-interventismo l’ipotesi di concretizzare una soluzione pacifica al conflitto attraverso il giudizio della Corte penale internazionale dell’Aja. Ma dal suo ufficio all’Aja, Cuno Tarfusser, membro del collegio giudicante e vice-presidente […]
Cervelli in fuga - 17 agosto 2013

Rototom, il festival fuggito in Spagna. “In Italia situazione insostenibile”

“L’Italia non è un paese per giovani”. Forse neanche per i festival che animano l’estate in tanti altri Paesi europei, dall’Olanda alla Spagna. Ed è proprio qui che è approdata una delle manifestazioni musicali e socio-culturali più famose nate in Italia e poi costretta a trasferirsi altrove. Si tratta del Rototom Sunsplash, il più importante evento […]
Cervelli in fuga - 19 gennaio 2013

Berlino, sogno low cost dei giovani d’Europa. E così aumentano i prezzi

Brandeburgo Il cielo sopra Berlino ne avrebbe di storia da raccontare: frontiera politica ed ideologica dei due mondi nella seconda metà del Secolo Breve è diventata dai tempi della caduta del muro in poi la patria mondiale della cultura underground; dall’anarco-punk di Kreuzberg negli anni ’80 alla sofisticata techno dei debosciati party senza fine del Berghain, […]
Cervelli in fuga - 22 dicembre 2012

Amsterdam (poco) bohemièn: “Solo le multinazionali realizzano i sogni”

Sexyland Amsterdam Il comune di Amsterdam è impegnato ormai da tempo nel tentativo di lavare via la sua celebre (e blasonata) facciata di capitale della perdizione legale fatta di sesso a pagamento tassato, viaggi psichedelici da banco e feste in squat legali: via artisti squattrinati, bohemien e rumorosi gruppi di “backpackers” di una volta, dunque e porte […]
Michigan, studente 19enne spara e uccide i suoi genitori nel campus: è in fuga
Usa, arrestato studente 19enne che ha ucciso i suoi genitori nel campus dell’università

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×