/ di

Lorenzo Mazzoni Lorenzo Mazzoni

Lorenzo Mazzoni

Scrittore

Sono nato a Ferrara nel 1974. Ho abitato a Londra, Istanbul, Parigi, Sana’a, Hurghada e ha soggiornato per lunghi periodi in Marocco, Vietnam e Laos. Scrittore, saggista e reporter ho pubblicato numerosi romanzi, fra cui Il requiem di Valle Secca (Tracce, 2006; finalista al Premio Rhegium Julii), Le bestie/Kinshasa Serenade (Momentum Edizioni, 2011), Apologia di uomini inutili (Edizioni La Gru, 2013). Sono il creatore dell’ispettore Pietro Malatesta, protagonista dei noir (illustrati da Andrea Amaducci ed editi da Koi Press) Malatesta. Indagini di uno sbirro anarchico (2011), La Tremarella (2012), Termodistruzione di un koala (2013), Italiani brutta gente (2014), Il giorno in cui la Spal vinceva a Renate (2015). Diversi miei reportage e racconti sono apparsi su il manifesto, Il Reportage, East Journal, Scoprire Istanbul, Reporter e Torno Giovedì. Sono docente di scrittura narrativa di Corsi Corsari. Il mio ultimo romanzo, Quando le chitarre facevano l’amore (2015; Premio Liberi di Scrivere Award), è stato pubblicato da Edizioni Spartaco. Nel 2015, insieme al fotografo Tommy Graziani, ho fondato IbnBattuta.viaggi, un contenitore culturale di esperienze umane che promuove workshop di scrittura, reportage e fotografia in giro per il mondo.

Blog di Lorenzo Mazzoni

Scuola - 20 giugno 2018

Giorgio Bassani alla Maturità 2018, cosa c’è di suo nella mia Ferrara

Oggi, finalmente, una bella notizia dal mondo scolastico: Giorgio Bassani – e in particolare un brano tratto da Il giardino dei Finzi Contini – è l’autore scelto per la prima prova di italiano della Maturità 2018. Personalmente lo reputo uno dei migliori narratori del Novecento e, da ferrarese, penso che all’autore bolognese la mia città debba molto. Bassani ha avuto la capacità di […]
Cultura - 10 giugno 2018

NováVlna, una nuova collana per riscoprire i capolavori della letteratura ceca

NováVlna è il nome dato alla Nouvelle vague cinematografica ceca ai tempi della Primavera di Praga. Un nome appropriato per questa nuova bella collana di Miraggi edizioni, curata da Alessandro De Vito e Laura Angeloni, che vuole far conoscere in Italia le opere di autori cechi inediti nel nostro Paese e altri ingiustamente dimenticati dall’onda quasi […]
Cultura - 4 giugno 2018

Redenzione, il realismo libertario di Paco Ignacio Taibo II

“Quando si va alla ricerca del più rimandato dei destini, non si ammettono distrazioni e tuttavia si vive in una nube di costanti vaneggiamenti”. Ed è, effettivamente, un libro di ricerca e tentativi di riscatto Redenzione di Paco Ignacio Taibo II (traduzione di Bruno Arpaia; La nuova frontiera), romanzo breve ma ricco dei temi più cari […]
Cultura - 27 maggio 2018

Vann Nath, il monaco-pittore che sopravvisse ai Khmer rossi

“Mettevano i cittadini delle classi più umili in posizioni di responsabilità, come se fossero dei politici di alto livello. Guardando alla fascia direttiva, era evidente che quasi il settanta per cento di questi provenisse dalla classe contadina. Urlavano il proprio odio contro gli alti ufficiali, perché calpestavano gli inferiori e i deboli. Ma ora che […]
Cultura - 21 maggio 2018

Le cronache mediorientali di Robert Fisk e Hamid Sulaiman. Parole e disegni fra sangue e inchiostro

A terra giaceva un uomo diviso in due. C’era una donna incinta: riuscivo a vedere il braccio e la gamba del bambino non ancora nato che le spuntavano dalla pancia. Poi c’era un uomo con schegge di shrapnel nella testa. Non era morto, ma si vedeva un pezzo di metallo infilato nel collo, Ha chiesto […]
Cultura - 14 maggio 2018

Manie metropolitane, quel piccolo genio di James Purdy

Non era mai riuscito ad avere carattere. Stava sempre per fare qualcosa o cominciare qualcosa ma, non avendo carattere, si fermava sempre ai preliminari. ‘Che cosa gliene frega a loro se hai carattere o no?’ voleva sapere Maud. Da quasi un anno Maud portava sempre il busto ma quel pomeriggio non l’aveva e, essendo pieno […]
Cultura - 2 maggio 2018

‘Lancio a effetto’, la follia jihādista secondo Omar Shahid Hamid

“Cinquemila rupie. Anche adesso, sul pullman gelido, Ausi ripensa a quei soldi. Il prezzo esatto del martirio. Con il senno di poi, avrebbe dovuto rendersi conto già in quel momento che tutti i partiti politici sono uguali, che sfruttano gli attivisti per i propri scopi e poi li gettano via. Che il partito avrebbe usato […]
Cultura - 24 aprile 2018

Letture d’Oriente, Alec Ash e Tash Aw raccontano i giovani d’Asia

Negli anni Ottanta, gli studenti cinesi entrarono in contatto con nuove idee e influenze culturali. Nel 1986 e nel 1987 piccole manifestazioni studentesche chiesero un’accelerazione delle riforme. E nell’aprile del 1989 gli studenti di Beida marciarono di nuovo su piazza Tienanmen (…) ben presto la folla, via via più numerosa, cominciò a chiedere che i […]
Cultura - 17 aprile 2018

La leggenda del pirata Henry Morgan e le acrobazie di Boris Vian

Eva Fuego si sedette a terra con le mani tremanti. Si sentiva ingannata. Il tesoro di Henry Morgan era sempre stato lì, sotto i loro piedi, dietro quella porticina oltre la quale la vecchina si era presa gioco di loro per decenni (…) ammirò gli arabeschi dei candelabri e gli ingranaggi diamantati degli orologi. Ma […]
Cultura - 8 aprile 2018

Gian Luca Campagna e Francesco Dezio, prove di coraggio nel mondo dei libri

Ramon schiuse gli occhi. Erano due punti neri. Sembravano fissare il vuoto. Guillermo si chiese qual era la speranza che lo ancorava alla vita. Si domandò perché Ramon non dicesse quello che sapeva, quello che i militari gli chiedevano con tanta violenza. Singhiozzò. Singhiozzò perché immaginò che la tortura fosse capitata a lui, pur di salvarsi […]
Libri, ‘Per una letteratura senza aggettivi’ e senza proprietari
Traduzione salvinese-dimaiese

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×