/ di

Carlo Pizzati Carlo Pizzati

Carlo Pizzati

Scrittore e docente di teoria della comunicazione

Sono uno scrittore e docente universitario, nato in Svizzera, vissuto in Veneto, Stati Uniti, Messico, Argentina, Spagna, Roma. Abito nei pressi di un villaggio di pescatori in Tamil Nadu, India. carlopizzati.com
I miei libri pubblicati sono: Tecnosciamani (FBE 2010 – Punto D’Incontro 2012), Criminàl (FBE 2011), Il Passo Che Cerchi (Edelweiss 2012), Technoshamans (Author House 2012)
e Nimodo (Feltrinelli Editore 16 dicembre 2014).

Blog di Carlo Pizzati

Mondo - 25 novembre 2015

Siria: il jet abbattuto ai bordi di un buco nero strategico-economico

Allora vediamo se ho capito: un funzionario Nato dice che il jet militare russo abbattuto dall’aviazione agli ordini del presidente Recep Tayyip Erdogan ha sicuramente sconfinato in territorio turco nella regione di Hatay per circa 17 secondi prima d’essere abbattuto. L’aereo s’è poi schiantato in territorio siriano, nelle montagne turcomanne. Vladimir Putin nega. Dice che […]
Mondo - 20 ottobre 2015

India, il ‘terrore allo zafferano’ che uccide scrittori e lincia chi mangia manzo

Più di 40 scrittori hanno restituito il prestigioso premio dell’Accademia Nazionale delle Lettere dell’India per protestare contro l’omicidio a bruciapelo di un importante intellettuale. La vittima era membro del Consiglio generale della stessa Accademia, colpevole secondo i 40 autori di non aver denunciato ufficialmente l’assassinio. La morte di MM Kalburgi è la terza di una […]
Mondo - 23 settembre 2015

Giappone, se anche il paese pacifista va alla guerra

Succede che mi trovo in Giappone proprio in questi giorni, quando a Tokyo la Camera Alta del Parlamento ha approvato una nuova interpretazione dell’articolo 9 della Costituzione, dicendo che le loro Forze di Autodifesa potranno intervenire e sparare oltre i confini nipponici, sempre che sia per aiutare i Paesi alleati nelle loro missioni. Una ragazza […]
Mondo - 10 settembre 2015

India: vegetariani per forza, grazie a Modi

Ieri a Delhi parlavo con la mia cugina acquisita che mi raccontava un fatto singolare. Nella capitale indiana è ormai difficile trovare la carne nei baracchini e nei fast-food di strada. Stanno tutti convertendosi al vegetarianismo. Ma non di propria volontà. Per forza. Ed è grazie al governo di Modi, l’estremista indù. È vero che […]
Mondo - 4 maggio 2015

Charlie Hebdo: a Dallas si spara, a New York si premia. Chi di PEN ferisce…

Adesso che due persone armate (poi uccise dalle forze di sicurezza) hanno sparato a un poliziotto fuori da una galleria d’arte in Texas dove s’inaugurava la mostra “Disegna Maometto” non si può non parlare di una cena di gala con premiazione a New York. Perché? Tutto è accentrato su una cena di gala che si […]
Mondo - 28 aprile 2015

Vietnam, quarant’anni dopo: amnesia o riconciliazione?

Sono tornato da poco da un viaggio di due settimane in Vietnam, durante il quale mi sono chiesto spesso cosa sia rimasto di una guerra che mi impressionò molto quando ero ragazzino. Pochi anni dopo la fine di quel conflitto (che il Pentagono non volle mai chiamare davvero guerra), abitavo nel sud degli Stati Uniti, […]
Mondo - 11 febbraio 2015

India, la vittoria del partito anticorruzione la rivoluzione dell’uomo comune

Perché dovrebbe importatecene dei risultati elettorali di un’assemblea statale in una nazione asiatica lontana e spesso ancora incomprensibile per molti di noi? Chissenefrega se il partito anticorruzione indiano ha vinto con una maggioranza impressionante (67 seggi su 70) le votazioni di Delhi? Notizie dell’altro giorno, cose vecchie e lontane. Però la fenomenologia dell’Aam Aadmi Party […]
Mondo - 30 gennaio 2015

India, Bo & Mo a braccetto contro Russia e Cina

Ho l’impressione che in Europa, o almeno in Italia, non sia stata percepita l’importanza di un riavvicinamento tra la più forte (ancora per quanto?) superpotenza del mondo e la più popolosa democrazia del globo. C’è da eleggere un Presidente della Repubblica, da noi, e l’attenzione è come sempre prevalentemente assorbita dalla politica interna, in questo […]
Piacere quotidiano - 14 gennaio 2015

Tabagismo: felicità in fumo. A proposito di divieti

Sigarette Cari fumatori, quando gli insofferenti schiaffeggiano l’aria e vi intimano di spegnere la cicca potrete rispondere: e non mi rompere il fattore di felicità! La notizia arriva dall’America, dove il diritto alla ricerca della felicità è garantito da un articolo della Costituzione. Ok. Passi pure che gli ultimi due anni sono stati infestati dall’ipnotizzante canzonetta […]
Mondo - 18 dicembre 2014

Cuba-Usa: welcome! Fidiamoci dei cubani

Un amico scrive su Facebook il suo disappunto: “Era così piacevole camminare per le strade di Cuba consapevole che non avresti mai incontrato dei prepotenti e sgradevoli cittadini americani…”. Ti capisco, Graziano. Se il paragone è Miami, una certa parte traumatizzata e mai guarita della comunità cubana, quelli che Castro chiamava “los gusanos”, i vermi, […]
Chicago, l’agente che uccise 17enne afroamericano con 16 colpi di pistola ora è sotto processo – il video
Jet abbattuto, pilota vivo: “Non hanno avvertito”. Russia: “Atto premeditato”. Turchia: “Bombarda dove non c’è Isis”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×