";

/ di

Carlo Di Foggia Carlo Di Foggia

Carlo Di Foggia

Giornalista

Foggiano, classe 1986. Ho iniziato a capire come funziona l’editoria in una piccola casa editrice, poi la scuola di giornalismo a Roma. Mi occupo di economia (e molti dintorni) per il Fatto. Scrivo di politica di bilancio, fisco, lobby e finanza.

Articoli Premium di Carlo Di Foggia

Economia - 24 aprile 2018

Nel 2017 i derivati sono costati all’Italia altri 5,4 miliardi

I derivati presentano un nuovo conto allo Stato italiano. Nel 2017 sono costati altri 5,4 miliardi. Sono i dati che ieri si potevano ricavare dalle tabelle allegate alla comunicazione Istat inviata a Bruxelles ai fini della procedura per deficit eccessivi. Tutti esborsi di cassa che – ha rilevato lo statistico Franco Mostacci – impattano sul […]
Economia - 20 aprile 2018

Processo derivati, gli accusati usano Draghi come scudo

Dopo cinque ore di udienza, l’avvocato di Vittorio Grilli, ex ministro del Tesoro, tuona solenne: “E quindi chiedo alla Corte l’assoluzione di Draghi!”. Silenzio. Il lapsus non scuote l’aula della Corte dei conti, dove ieri si è tenuto il processo a Morgan Stanley e ai dirigenti del Tesoro per i derivati sottoscritti con la banca […]
Il Fatto Economico - 18 aprile 2018

Derivati, al via il processo a Tesoro e Morgan Stanley

Il caso è a suo modo storico. La Corte dei conti chiede danni miliardari per alcuni contratti derivati alla banca che li ha venduti, la Morgan Stanley, e ai dirigenti del Tesoro che li hanno gestiti. Giovedì ci sarà la prima udienza di un processo osservato anche fuori dai confini italiani per le cifre e […]
Italia - 13 aprile 2018

Pure partiti, politici e loro parenti sono “sofferenze” di Mps

Chiamiamola “esposizione politica”, ma la cifra è considerevole: 16 milioni di euro prestati a partiti, politici e loro parenti che, a loro volta, non li hanno restituiti. La banca coinvolta è, manco a dirlo, il Monte dei Paschi di Siena, che ieri ha tenuto l’assemblea dei soci chiamata ad approvare, il bilancio 2017, chiuso in […]
Italia - 12 aprile 2018

“L’Italia recuperi l’Ici che non ha fatto pagare alla Chiesa”

Immaginate la scena: il governo italiano che ordina alla Chiesa di versare l’Ici – la vecchia imposta sugli immobili – che per anni gli ha concesso di non pagare su buona parte del suo sterminato patrimonio immobiliare, un conto che sfiora i 4 miliardi di euro. È l’incredibile scenario che si aprirebbe se la Corte […]
Economia - 5 aprile 2018

Venete&Montepaschi, ignorato nei conti il costo dei salvataggi

Per quasi un anno e mezzo il governo Gentiloni ha sostenuto che i salvataggi bancari non avevano impatto sui conti pubblici. Questa linea contabile, avallata dalla firma di Pier Carlo Padoan, oggi si rivela un tentativo maldestro di rassicurare mercati e opinione pubblica. Ieri l’Istat ha fornito i nuovi dai su deficit e debito 2017 […]
Economia - 1 aprile 2018

Mps, le “sofferenze” in Borsa. E i vertici traballano di nuovo

La crisi del Monte dei Paschi non è finita e approda ai vertici della banca. Due settimane fa ha lasciato il capo dell’area finanza, Francesco Mele, attratto dalle sirene della nuova avventura di Corrado Passera. Ma il malumore è soprattutto interno al cda, dove diversi consiglieri – a quanto risulta al Fatto – sono tentati […]
Economia - 23 marzo 2018

Voleva abolirlo, ora Treu si dà dei collaboratori

Lo scontro sui destini del Cnel è da legge del contrappasso. Il presidente Tiziano Treu, l’uomo che voleva abolirlo, ieri si è erto a difensore dell’ente salvato dalla vittoria dal No al referendum. Ma è anche lo stesso che per la prima volta da tempo può disporre di un bilancio che consente le spese per […]
Cronaca - 22 marzo 2018

L’Onu stronca la Polizia arbitro della verità sul web

La sintesi è durissima: la lotta alle fake news messa in piedi dal ministero dell’Interno viola la libertà di espressione dei cittadini italiani ed è “incompatibile con gli standard internazionali fissati dalle leggi sui diritti umani”. Parole del Relatore speciale per la promozione e la tutela del diritto alla libertà di opinione e di espressione […]
Economia - 16 marzo 2018

Diktat della Bce sui crediti: colpo all’economia italiana

Magari un giorno, com’è accaduto con il bail-in, a disastro compiuto i burocrati italiani fingeranno di cadere dal pero. Fatto sta che ieri la Banca centrale europea ha assestato, in prospettiva, un colpo pesante all’economia italiana. Francoforte ha pubblicato le temute linee guida (“addendum”) per la gestione dei crediti bancari “deteriorati” (i Non performing loans, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×