/ di

Anna Maria Pasetti Anna Maria Pasetti

Anna Maria Pasetti

Critico cinematografico

“Cosa farò da grande?” Ancora me lo chiedo. Per questo mi occupo di cinema, il (non)luogo dell’eterna giovinezza e degli apolidi sognatori, come me. Già, perché vivo a Roma dal 2006 ma sono milanese d.o.c. con un punto a capo londinese. (Leggi: perché sono tornata in Italia?). Amo viaggiare, osservare e ascoltare per poi trascriverne su ogni superficie disponibile, e tediare l’umana specie. Sintesi di troppe passioni maturate tra una laurea in lingue & semiotica del cinema a Milano, un master a Londra, ed esperienze professionali d’infinita precarietà. Per fortuna parlo inglese. Su cinema & dintorni mi potete leggere anche su Rolling Stone, Ciak, Vivilcinema, Filmcronache ed altre creature della stampa/critica contemporanea. Da quest’anno seleziono per la Settimana della Critica alla Mostra di Venezia, unica donna tra 4 uomini: mi farò valere. A 4 anni ho visto il mio primo film (non cartoon) al cinema: Lo squalo, una festa per gli occhi innocenti. Lo stesso anno uccidevo un piccione a piazza San Marco. A 16 ho scritto una poesia notturna da un tetto di Edimburgo. A 37 ho pianto a Times Square: probabilmente era il fuso orario. Ah, dimenticavo. L’unica domanda a cui mai risponderò: “qual è il tuo film preferito?”

Di recente uscita i libri Il ministro – L’esercizio dello stato e Apparenze 

Articoli di Anna Maria Pasetti

Cinema - 10 settembre 2018

Un affare di famiglia, Kore-eda cantore degli affetti e delle verità nascoste sorprende e commuove

Legami di sangue? No grazie, meglio quelli nati dal sostegno profondo di una vita condivisa, a prescindere dalle tinte “più o meno legali” che questa comporta. Opinabile quanto si voglia, il tema è al centro di Un affare di famiglia, il nuovo e bellissimo film di Hirokazu Kore-eda premiato con la Palma d’oro all’ultimo Festival […]
Cinema - 7 settembre 2018

Venezia 75, Una storia senza nome. Gassmann: “Leggendo il copione ne ho apprezzato la complessità non sempre di casa nel cinema italiano”

“Nella vita come nel cinema le cose più importanti sono quelle che non si dicono”. Estendendo alla visione, il fuoricampo per eccellenza è la figura dello sceneggiatore, che in Una storia senza nome di Roberto Andò è la protagonista assoluta. Il film presentato in Mostra fuori concorso si pregia di diversi aspetti, ma soprattutto della […]
Cinema - 5 settembre 2018

La strage di Utøya con gli occhi di Paul Greengrass: “Nel 2011 le frasi di Breivik fecero orrore, oggi sono mainstream”

Il cinema necessario di Paul Greengrass. Talmente urgente da rivolgersi Netflix per la più estesa visibilità possibile. Detto fatto, il suo 22 July sarà visibile sul gigante web dal 10 ottobre. Per chi non sapesse o avesse dimenticato, il titolo è omonimo alla data della strage di Utøya, l’isola norvegese che vide nel 2011 il […]
Cinema - 4 settembre 2018

Venezia 75, Luca Marinelli bello e tormentato come un eroe romantico in Ricordi?

Bello e tormentato. Come l’eroe romantico di un classico della letteratura ottocentesca. Ricordi? di Valerio Mieli in concorso alle Giornate degli Autori sembra cucito addosso agli occhi grandi e al talento cristallino di Luca Marinelli. Eppure l’attore romano ama vivere il suo presente, con coraggio. “Vedermi per quello che sono ora mi serve per andare […]
Cinema - 3 settembre 2018

Venezia 75, La Profezia dell’Armadillo di Zerocalcare (senza Zerocalcare) finalmente al Lido

Pinocchio aveva il grillo parlante, Zero ha un gigante armadillo “consigliante”. Un po’ più ingombrante se te lo tieni in casa, ma sul valore della sua saggezza nessuna obiezione. Anche perché a 27 anni è giunta l’ora per un ragazzo di diventare un uomo e i validi consigli sono sempre benvoluti. La Profezia dell’Armadillo è […]
Televisione - 2 settembre 2018

Festival di Venezia 2018, L’amica geniale: qualità da vendere nello sguardo condiviso di Saverio Costanzo ed Elena Ferrante

“Noi femmine siamo meglio dei maschi, dimostratelo bambine!”. Così chiedeva l’illuminata maestra Oliviero e le sue “prescelte” Lila e Lenù non la deludono: intelligenti e preparate stendono tutti alla gara di classe. C’è qualità da vendere nella condivisione di sguardo Ferrante-Costanzo applicata a L’amica geniale, l’attesissima serie tv ispirata all’omonimo primo bestseller della tetralogia della […]
Cinema - 1 settembre 2018

Venezia 75, il fumettista GiPi ritorna sul Lido: metacinema d’autore e risate con Il ragazzo più felice del mondo

Per un autore di fumetti nulla è più urgente del bisogno di raccontare delle storie. Vive di queste, si nutre incessantemente di trame intrecciate, di personaggi, di sogni illustrati da far vivere ai suoi lettori. Se poi il racconto di “una storia vera” può trasformare un giovane ne Il ragazzo più felice del mondo perché […]
Cinema - 31 agosto 2018

Festival di Venezia 2018, The Ballad of Buster Scruggs: le sei favole del vecchio West dei magici fratelli Coen

La conquista della frontiera, la vita da carovana, la caccia all’oro, la tradizione orale, la nascita delle banche, la giustizia fai-da-te con l’uso smodato delle armi. In sintesi, la formazione identitaria ab origine del popolo americano secondo Ethan & Joel Coen. Una tematica che se filtrata nel cinema non poteva esimersi dall’appartenere al genere Made […]
Cinema - 30 agosto 2018

Isis, Tomorrow. The lost souls of Mosul, il racconto di un presente che prelude al peggiore dei futuri

“Se fossimo morti sarebbe stato meglio”. Annuncia un bimbo di 10 anni dagli occhi che hanno visto l’inferno. E non esiste parola estranea alla retorica nel tentativo di spiegare cosa stia accadendo in Iraq, in particolare a Mosul, all’indomani della sconfitta dell’Isis. Ci hanno provato con coraggio e competenza la reporter Francesca Mannocchi e il […]
Cinema - 29 agosto 2018

Venezia 75, Vanessa Redgrave: “Io rifugiata di guerra. I governi hanno perso la comprensione della realtà”

Bella come il sole, sensuale come la luna. E dalla bravura che non è un optional. Vanessa Redgrave riceve il suo Leone d’oro alla carriera alla Mostra di Venezia ed è trionfo. “Mi state regalando un miracolo con questo premio, lo sapete?” esclama la signora del teatro e cinema britannico che parla correntemente anche l’italiano, grazie al […]
Venezia 75, autori ed esercenti in rivolta contro il Leone D’Oro al film prodotto da Netflix
Venezia 75, tra cinema e atmosfera. I miei tre film

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×