/ di

Paolo Ferrero Paolo Ferrero

Paolo Ferrero

Rifondazione Comunista - vicepresidente Partito della Sinistra Europea

Sono stato segretario nazionale di Rifondazione comunista – Sinistra europea e negli anni scorsi ho fatto il ministro della Solidarietà sociale. Sono Valdese per appartenenza e per scelta, a 17 anni mi sono iscritto a Democrazia proletaria e a 19 sono stato assunto dalla Fiat come operaio. Non è durata tanto perché dopo tre anni la Fiat mi ha messo in cassa integrazione a zero ore.

Ho fatto l’obiettore di coscienza e mentre ero in cassa integrazione ho dato vita ad una cooperativa agricolo-f@ferrero_paoloorestale che continua a funzionare tutt’ora, ho lavorato nel sindacato e per due anni sono stato segretario nazionale della Federazione giovanile evangelica italiana. Nel tempo libero vado in montagna e strimpello vari strumenti. Sono nato a Pomaretto, in provincia di Torino, nel 1960 e ho due figli.
www.paoloferrero.it

Blog di Paolo Ferrero

Diritti - 15 giugno 2018

Prima gli sfruttati, scendiamo in piazza perché il problema non sono gli immigrati. Ma i ricchi

Sabato pomeriggio a Roma si terrà una manifestazione convocata dall’Unione sindacale di base che ha come slogan di convocazione Prima gli sfruttati. A questa manifestazione hanno aderito Rifondazione Comunista, Potere al Popolo e molte altre organizzazioni e associazioni. Invito tutti e tutte a parteciparvi perché la manifestazione affronta precisamente il problema fondamentale dell’Italia di oggi: […]
Politica - 11 giugno 2018

Aquarius, così cominciò il nazismo

“Alzare la voce paga” dice Matteo Salvini dopo che il governo spagnolo ha annunciato la sua disponibilità a far attraccare la nave Aquarius con il suo carico di vite umane in un porto spagnolo. Penso che valga la pena ragionare se è vero che il vincitore di questo braccio di ferro, fatto sulla pelle di […]
Politica - 6 giugno 2018

Flat tax, dite a Salvini che regalare soldi ai ricchi non aumenterà i posti di lavoro

Dopo aver fatto la propaganda elettorale dicendo “prima gli italiani”, Matteo Salvini adesso dice “prima i ricchi”. Nulla di strano che il razzista demagogo dica una cosa e ne faccia un’altra. Del resto se la prende con l’Unione Europea dopo che il suo partito ha votato a favore del trattato di Maastricht, di Lisbona, del […]
Mondo - 25 maggio 2018

Vertice Trump-Kim Jong-un, il segnale è chiaro: con gli Usa non si può trattare. Solo arrendersi

La scelta di Trump di far saltare il vertice con Kim Jong-un è una mossa irresponsabile. Le motivazioni per cui è stato fatto saltare sono un puro pretesto: un po’ di insulti – reciproci – non sono certo motivo sufficiente. Così come il fatto che Trump abbia voluto evitare il possibile sgarbo di veder annullato […]
Politica - 2 maggio 2018

Salvini e Di Maio, quella di tornare alle elezioni pare essere una bufala

A quasi due mesi dal 4 marzo, Lega e 5 stelle, che hanno vinto le elezioni, mantengono in carica il governo Gentiloni che continua nelle politiche precedenti. In particolare, per l’anno in corso, ha approvato il Documento Economico e Finanziario che conferma le politiche già definite e prevede l’aumento dell’Iva per fine anno. La seconda […]
Elezioni Politiche 2018 - 23 febbraio 2018

Jean Claude Juncker è stato lucidissimo. Ecco cosa ci aspetta dopo il voto

Di fronte alle dichiarazioni di Jean Claude Juncker qualche commentatore ha sostenuto che erano estemporanee e che hanno spaventato i mercati. In qualche modo Juncker si confermerebbe come un eurocrate con qualche vizietto etilico che ogni tanto fa dichiarazioni improvvide da cui poi torna indietro. Io penso al contrario che Juncker sia stato lucidissimo e […]
Elezioni Politiche 2018 - 31 gennaio 2018

5 stelle e LeU: i liberisti cammuffati. Occorre votare Potere al popolo

Come hanno notato molti commentatori, le promesse elettorali si sprecano da parte di tutti i partiti e poli politici. E’ evidente che in questo festival dei ciarlatani i programmi non possono essere giudicati per cosa promettono. Ha più senso verificare da dove propongono di prendere i soldi, perché questa è la vera cartina al tornasole […]
Politica - 26 gennaio 2018

Quelli che il fascismo ha fatto molte cose buone

Nella Giornata della memoria non possiamo che registrare un drammatico avanzamento del revisionismo storico. Non è tanto un fenomeno accademico o colto, ma uno sdoganamento di fatto del fascismo e del nazismo che passa attraverso i media e comincia a farsi largo nel senso comune di massa. Questo drammatico revisionismo storico diffuso è il frutto […]
Politica - 15 gennaio 2018

Regionali Lazio, l’accordo tra Grasso e Zingaretti ci dice cos’è davvero Liberi e Uguali

L’accordo tra Pietro Grasso e Nicola Zingaretti, per costruire un nuovo centrosinistra nelle elezioni della regione Lazio, ci dice cosa sia Liberi e Uguali più di mille discorsi. In primo luogo qualcuno ha capito le vere ragioni per cui LeU fa l’accordo con il piddino Zingaretti nel Lazio e non lo fa con Gori (sempre […]
Mondo - 4 maggio 2017

Ballottaggio Francia, contro Le Pen senza sposare Macron: la posizione di Mélenchon è chiarissima

La vicenda delle elezioni francesi, dove al secondo turno si confrontano Macron e Le Pen, fa emergere in tutta la sua geometrica impotenza e confusione il progressismo nostrano. Mentre in un blitz antiabusivi dei Vigili urbani di Roma è morto un uomo nato in Senegal. Mentre a Milano il questore ordina rastrellamenti alla stazione centrale […]
Aquarius, un Paese che non accoglie è un Paese che non sa pensare al futuro
Torino, il compagno è musulmano, loro posticipano la cena di classe per il Ramadan: “Una cosa normale per noi”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×