Woody Allen è stato ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa (Nove): “Sono stato fortunatissimo, fare film è bellissimo. Se non avessi fatto film avrei fatto un lavoro qualsiasi: il taxista, l’ascensorista, il postino… Purtroppo non sono andato a scuola, ho fatto un anno e poi mi hanno buttato fuori dal liceo. Avrei fatto consegne a domicilio!”

Articolo Precedente

Woody Allen a Che tempo che fa: “Sciopero degli attori e sceneggiatori? Non sono ottimista. Il cinema va in una direzione che non mi piace”

next
Articolo Successivo

“Ispettore Callaghan o duro cowboy? Clint Eastwood nel privato è sensibile come ne I ponti di Madison County”

next