Quando la giovane australiana Taila Maddison ha aperto il suo profilo su OnlyFans non immaginava che potesse essere la causa di un dramma familiare. La modella di Newcastle, nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, aveva cominciato a lavorare sulla piattaforma a luci rosse per mettere da parte qualche soldo quando ha ricevuto un avvertimento proprio da Onlyfans: l’uomo con la quale stava interagendo in chat apparteneva ai suoi contatti telefonici.

Notizia che avrebbe messo in allarme chiunque ma non Taila che ha deciso di “trasformarsi” una vera e propria detective. Subito ha ristretto il campo seguendo l’istinto ed è arrivata a sospettare di solo 6 persone. Però, quando il suo fan più accanito ha iniziato a fare richieste “piuttosto insolite” nella chat privata, la modella si è insospettita e ha iniziato a nutrire dubbi sulla sua identità. Alla fine ha capito chi era: il suo patrigno, l’uomo con la quale sua mamma era sposata. Sconvolta, la modella si è lanciata in uno sfogo liberatorio diviso in due parti su TikTok dove racconta: “Mi ha insospettito. Adesso non vivo più in casa di mia mamma. Ho subito capito che c’era un utente che amava i miei contenuti più degli altri. Ho aperto il mio canale da poco, per cercare di guadagnare qualche soldo. Ma quest’attenzione morbosa dell’utente misterioso mi ha insospettito. Ha sempre acquistato tutti i mie contenuti”, in totale, l’uomo, che era colui che la faceva guadagnare di più, aveva speso più di 2mila dollari (più di 1.220 euro) per vedere i suoi contenuti hot.

La modella prosegue: “Faceva richieste personalizzate. Cose specifiche, troppo specifiche. Ho iniziato a indagare, fino a quando un giorno gli ho scritto: “So chi sei”. Mi trovavo a tavola con mia mamma e il mio patrigno e un secondo dopo, gli è squillato il telefono, per poi girarsi verso di me e dirmi: ‘Possiamo parlare?’. Ero sconvolta”. Ma ciò che ha mortificato di più la giovane è stata la reazione della madre che dopo una furiosa lite ha voluto una prova: “Ho dovuto spiegare a mia mamma che suo marito mi pagava per vedere miei contenuti hot. È stato tremendo, ma lei prima di credermi al 100% ha voluto una prova. Le ho fatto vedere una delle foto che mi mandava in privato del suo membro e lei ha confermato“.

@ta1laaa Do we need a part 2??? #fup #viral #scandal #drama #tea ♬ original sound – Tai ????

Articolo Precedente

95enne colpita col taser dalla polizia in una casa di riposo: ora è in condizioni gravissime, aperta un’indagine

next
Articolo Successivo

Titanic, la nuova ricostruzione in 3D svela nuovi dettagli del relitto sul fondo dell’oceano

next