Un brambino britannico è stato aggredito da tre squali mentre era in vacanza con la famiglia ai Caraibi. Finley Downer, otto anni, era alle Bahamas con la sua famiglia per un’escursione al porto protetto di Compass Cay quando è avvenuto l’orribile attacco. Il giovane, come riporta il DailyMail, è stato portato in salvo dalla sorella di 12 anni dopo che almeno 3 squali avevano morso entrambe le gambe del fratellino.

Il padre di Finley, Michael, racconta che lui e i ragazzi avevano visto nuotare gli squali tra la folla in acqua e pensavano non fosse pericoloso. Così sono entrati a giocare con gli animali, ignari che gli squali nutrice venivano nutriti in quel momento.

La madre di Finley, divorziata dal signor Downer, ha detto: “Non è stata colpa di Fin. È stato incoraggiato ad andare in acqua come parte del tour. Ma la gente ha iniziato a buttare il pranzo e gli squali lo hanno attaccato. È rimasto in acqua solo per un paio di minuti. È stato solo uno strano incidente”.

Il signor Downer ha raccontato di come suo figlio fosse rimasto con “enormi pezzi di carne che pendevano da entrambe le gambe” in scene che ha descritto come nel film Lo squalo. Crede che il figlio sia sopravvissuto all’attacco solo perché un’infermiera era tra i turisti che hanno contribuito a arginare il sangue ed è stato in grado di pagare un aereo privato per portare il giovane in ospedale per un intervento chirurgico salvavita. Il bambino sta ancora usando una sedia a rotelle dopo l’attacco e forse avrà cicatrici permanenti, ma almeno è fuori pericolo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Food blogger cucina e mangia in diretta uno squalo bianco. Indagata dalla polizia: “È specie protetta”

next
Articolo Successivo

Torna a casa per partecipare al funerale del fratello e muore: entrambi uccisi dal morso di un serpente velenoso

next