“Il viaggio a Mosca annunciato da Salvini e l’incontro con l’ambasciatore russo? Il governo quando si è formato, e sono stato chiarissimo, è un governo fermamente collocato nell’Unione europea, nel rapporto storico transatlantico. E si è sempre mosso e continua a muoversi su questo binario”. Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi in conferenza stampa rispondendo a una domanda sui rapporti di Matteo Salvini con Mosca. “È allineato con i partner del G7 e intende continuare su questa strada – ha aggiunto – Questo è quanto, non si fa spostare da queste cose”. Parlando di un’audizione al Copasir di poco tempo fa, Draghi ha aggiunto: “Mi hanno fatto una domanda simile e io ho detto che non voglio entrare nei rapporti che queste persone di governo possono avere, l’importante è che siano trasparenti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, Orlando: “I poveri sono il bersaglio perfetto, non possiedono giornali e non fanno convention elettorali”

next