“Se dovessero decidere di fare domanda, la Finlandia e la Svezia sarebbero accolte a braccia aperte dalla Nato“. Così il segretario generale dell’Alleanza atlantica Jens Stoltenberg, in conferenza stampa con la presidente dell’eurocamera Roberta Metsola, che ha sottolineato la stretta cooperazione fra Nato e i “vicini alleati, membri dell’Ue dalle democrazie forti e mature”. Sottolineando che “le loro forze incontrano i nostri standard” e che “si allenano ed esercitano insieme”, il segretario ha ribadito che “se faranno domanda saranno i benvenuti” e che nel caso si aspetta “un processo rapido” e un’unione che vada oltre le classiche procedure formali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, Guterres a Borodyanka: “La guerra è un’assurdità nel XXI secolo, è il male. Immagino la mia famiglia in una di queste case distrutte…”

next
Articolo Successivo

Covid, Moderna ha chiesto l’autorizzazione per vaccino per i bambini sotto i sei anni

next