Un ragazzo di 18 anni è stato travolto da un treno sui binari nei pressi della stazione di Cassano d’Adda, nel milanese. Sul posto i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Indagano i carabinieri.

Secondo le prime ricostruzioni, il quindicenne era in compagnia del fratello e di un amico. I tre, scrive Repubblica Milano, stavano camminando in fila indiana sui binari e quando si sono accorti dell’arrivo del treno sono scappati. Gli inquirenti, a cominciare dalla polizia ferroviaria, per il momento ritengono che si sia trattato di un incidente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pioltello, i soccorritori del 118 e gli agenti della Polfer.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Sfuma il Twiga a Fasano e ora tutti gli investitori disconoscono il progetto del lido targato Briatore: “Non c’era alcun contratto”

next
Articolo Successivo

“Zelensky come Gandhi”: nel libro sui “grandi discorsi della storia” entra il presidente di Kiev. Che va in copertina al posto di Kennedy

next