Il papà tranviere, la mamma sarta, milanesi doc. La moda, da subito nella sua vita. È morta a 76 anni Giusy Ferrè, decana del giornalismo italiano di moda. Inconfondibile Ferré, per la sua chioma rossa e per la sua penna unica. Amica, davvero, di Giorgio Armani, tanto che lui ha voluto dedicarle un pensiero: “Cara Giusi, sei stata un’amica, discreta e leale. Mi mancherà molto la profonda sensibilità con cui sapevi raccontare il mio pensiero e il mio lavoro. E mi mancheranno la tua ironia, lo spirito critico, la tua risata squillante. Con affetto sono vicino alla tua famiglia in questo momento di dolore“. Il dolore di Re Giorgio, ma anche quello del mondo della moda tutta. Chi non si era mai soffermato a leggere la sua rubrica ‘Buccia di Banana‘ su Io Donna, il femminile del Corriere della Sera? Con tagliente ironia, sottolineava le cadute di stile dei personaggi famosi (e che cadute!). Come contrappunto, un’altra rubrica-format, ‘Tocco di classe’, per dare spazio anche agli outfit eleganti. Firma di Epoca e dell’Europeo, Ferré (non parente ma cara amica di Gianfranco) amava vestirsi in nero e scrivere a macchina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Valentino torna a sfilare a Roma, Gucci fa tappa a Castel Del Monte e Dior sceglie Siviglia: la moda torna girare il mondo e regalare la magia del sogno

next
Articolo Successivo

La Biennale di Venezia, arte e moda s’incontrano: da Valentino a Prada, che succede in Laguna

next