Christian Eriksen torna a giocare e lo fa ripartendo dalla Premier League. L’ex Inter ha firmato per il Brentford, club londinese. La durata dell’accordo tra la società inglese e il talento danese è di sei mesi, nella speranza che possano bastare all’ex Inter per guadagnarsi un posto al prossimo mondiale in Qatar con la sua Danimarca. Eriksen tornare in campo a distanza di sei mesi dall’arresto cardiaco, subito quest’estate durante la partita contro la Finlandia agli Europei. Sottoposto in seguito all’impianto di un defibrillatore sotto cutaneo, ora il centrocampista danese ha superato tutti gli accertamenti medici ottenendo dalle autorità mediche inglesi l’idoneità per proseguire la sua attività sportiva agonistica.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Spende, spande, ma chiede gli aiuti di Stato: lo spudorato “chiagni e fotti” della Serie A offende chi è stato rovinato dal Covid (e ha continuato a pagare le tasse)

next
Articolo Successivo

Robinho condannato per violenza sessuale: pronta la richiesta di estradizione al Brasile e il mandato d’arresto internazionale

next