Se fuori e dentro il Palazzo proseguono le trattative e gli scontri, con Matteo Salvini e il centrodestra tentati dallo strappo sul nome della seconda carica dello Stato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, mentre Pd, M5s e resto del centrosinistra hanno avvertito come la spallata farebbe saltare maggioranza e governo, diversi sono stati anche i segnali arrivati nel segreto dell’urna. Così, oltre alla forte diminuzione delle schede bianche, è aumentato anche il consenso del capo dello Stato Sergio Mattarella, che ha raccolto ben 125 preferenze. Potrebbe averli ricevuti dalla sinistra Pd, da Leu, da quella parte del M5S da sempre favorevole alla sua rielezione, ma non solo, tornando a far sperare chi punta a quel bis già più volte allontanato dallo stesso presidente della Repubblica.
Fratelli d’Italia si è invece smarcata e “contata” sul nome di Guido Crosetto, candidato di bandiera: ha però raccolto 114 preferenze, ben 51 in più dei 63 grandi elettori del partito di Meloni. Quasi il doppio. Un messaggio considerato, secondo fonti interne, come “un messaggio” al leader della Lega Matteo Salvini. Allo stesso modo come altri segnali, a partire dai 19 voti andati a un altro esponente del centrodestra, il vice segretario leghista Giancarlo Giorgetti. Pier Ferdinando Casini, sponsorizzato da Matteo Renzi e già pubblicamente oggi sostenuto da un gruppo di senatori delle Autonomie, si è invece fermato a 52 voti. Ma il suo nome potrebbe ancora restare in campo

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grillo telefona in diretta a Mentana: “Con Conte non abbiamo mai parlato di votare Draghi al Quirinale. Sintonia sulla linea” – Video

next