“Vuole sapere che rapporto ho con il decalogo del buon cristiano? Sono un peccatore. Il mio peccato più grande? Ho rivisitato il nono comandamento. Ecco, io per molto tempo ho desiderato l’uomo delle altre. Ho sempre ottenuto tutto”. Di chi sono queste parole? Di Giovanni Ciacci che si è raccontato in un’intervista al settimanale Chi. Lo stylist e personaggio tv ha spiegato di avere avuto molte relazioni, la più “piccante”? Quella con il compagno di una collega che è stata interrotta allo scoppiare della pandemia. I nomi? Manco a parlarne. Ma Ciacci spiega di aver deciso di rivelare a lei, a storia finita, l’accaduto: “Perché la verità è il lusso più grande, a me non interessava confessare il suo tradimento, ma il mio”. Ebbene, la coppia si sarebbe riavvicinata, lo stylist si sarebbe invece allontnato dai due. Ne sarà valsa la pena? Ciacci defnisce la passione con l’uomo misterioso “segreta, conturbante e struggente“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tina Turner e il marito Erwin Bach comprano casa: 76 milioni di dollari per un ‘comodo isolamento’. Ecco dove

next
Articolo Successivo

Rocco Siffredi si candida (ironicamente) al Quirinale: “Finalmente ho l’età giusta. Ho fatto più bene io all’Italia di tutti i politici”

next