Il ministro della Salute Frank Vandenbroucke ha affermato che il Belgio ha rilevato il primo caso confermato in Europa della nuova variante di Covid-19, in una persona non vaccinata di ritorno dall’estero. Durante la stessa conferenza stampa al termine di una nuova riunione di concentrazione, il premier Alexander De Croo ha inoltre annunciato una nuova stretta sulle misure per far fronte alla situazione Covid, definita, “insostenibile”. Nel Paese richiudono le discoteche e i ristoranti dovranno mandar via i clienti entro le 23.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, il presidente Zelensky denuncia: “Piano per un golpe filo-russo il 1 dicembre. Coinvolto il patron dello Shakhtar Donetsk”

next
Articolo Successivo

L’arcivescovo di Parigi si dimette: “Ebbe una relazione con una donna nel 2012”. Lui smentisce, ma rimette il mandato al Papa

next