Le forti piogge continuano a colpire la Sicilia, causando l’allagamento delle strade e il rischio straripamento di torrenti e fiumi, come si vede dalle immagini della protezione civile. Nella sicilia orientale numerose squadre dei vigili del fuoco e i volontari della protezione civile sono impegnati per soccorrere automobilisti e residenti rimasti in trappola a causa degli allagamenti. Tre persone a Mazara del Vallo sono state messe in salvo dai soccorritori fluviali dopo che l’acqua aveva raggiunto un metro d’altezza, allagando il pian terreno delle abitazioni.

A Sciacca due automobilisti per mettersi in salvo sono saliti sul tetto della macchina. La strada che stavano percorrendo è stata trasformata in un fiume.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trieste, l’allarme del primario di terapia intensiva: “Siamo tornati ai tempi bui, con reparti al limite e doppi turni”

next
Articolo Successivo

Torino, protesta dei lavoratori del trasporto pubblico contro il green pass: “Ci fanno pagare per poter svolgere il nostro mestiere”

next