“Questa mattina 306 sopravvissuti si sono svegliati sotto la pioggia battente sul ponte della Ocean Viking . Dopo 9 richieste di un porto sicuro inviate alle autorità marittime in una settimana, siamo rimasti senza risposte. Come in ogni situazione di stallo, le condizioni psicologiche e fisiche dei sopravvissuti peggiorano di ora in ora”. Lo fa sapere la ong Sos Mediterranee, che gestisce la nave umanitaria, in movimento nelle acque a sud della Sicilia

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Concorsi all’Università Foggia: a insegnare ginecologia finisce una genetista. Al figlio del decano il posto a giurisprudenza

next
Articolo Successivo

Verona, viaggiava con 355 chili di cocaina nel furgone: arrestato quarantenne bresciano

next